CARIATI. SCUOLE SENZA MENSA DA OLTRE TRE MESI

COMUNICATO STAMPA DEL 9.05.2022


Da più di tre mesi gli alunni delle scuole di Cariati non possono usufruire del servizio mensa scolastica.

Il tutto nel silenzio più assoluto della disamministrazione comunale di Cariati che continua a propinare da mesi banalissime scuse nascondendo ai cittadini i reali motivi di tale assurdo disservizio.

Siamo, anche su questa vicenda, alle prese con un sindaco e una giunta incapaci di governare e che, di certo, non pensano minimamente a tutelare l’interesse dei ragazzi e delle loro famiglie.

Nessun sindaco capace di amministrare lascerebbe un’intera comunità scolastica del proprio paese senza la mensa, servizio essenziale, per più di 3 mesi, tranne a Cariati!

Riferiscano, i signori disamministratori i reali motivi di tale assurda situazione!

La verità, purtroppo, è che non si sottoscrive il contratto con la ditta aggiudicataria di un appalto che parrebbe essere stato espletato senza le dovute necessarie coperture finanziarie.

Infatti, il capitolo di bilancio relativo alla mensa prevede uno stanziamento di soli 37.500 euro per gli anni 2022 e 2023 mentre, l’appalto per il servizio di refezione scolastica, approvato con determinazione n°109 del 2.11.2021, prevede un importo di 204.234,80 euro per il 2022 e di 295.692,80 per il 2023 e per il 2024. Tutto ciò a conferma che nel capitolo di bilancio per la mensa non si è prevista la copertura necessaria per gli importi previsti per l’appalto e, ad oggi, non è stata apportata nessuna variazione al bilancio pluriennale atteso che 37.500 euro disponibili nel capitolo del bilancio riservati al servizio di refezione scolastica non coprono la spesa della gara d’appalto di 800.000 euro circa espletata nei mesi scorsi. Gara che resterebbe quindi illegittima e che conferma, semmai ci fosse ancora bisogno, l’allegra gestione del comune di Cariati da parte dei disamministratori comunali.

L’ennesimo episodio gravissimo, che ha interrotto un servizio essenziale per la comunità scolastica e che rischia di esporre per l’ennesima volta il comune a contenziosi.

La verità è che, purtroppo, si continua ad amministrare senza alcuna logica di legalità e senza nessun controllo politico ed amministrativo, con assessori totalmente incapaci di esercitare l’importantissimo ruolo al quale sono stati chiamati e con consiglieri comunali che, in cambio di qualche lenticchia, continuano ad alzare la mano ed a mantenere in vita questo assurda gestione comunale che tanti danni ha arrecato, sta arrecando e continua ad arrecare alla nostra Cariati.

I Consiglieri comunali di Opposizione

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta