CARIATI. PRINS, 105 MILA EURO PER POTENZIAMENTO SERVIZI SOCIALI

COMUNICATO STAMPA N.132 – FONTE: COMUNE DI CARIATI (Cs) – 7.11.2022

EQUIPE MULTIDISCIPLINARE,SERVONO NUOVE FIGURE

CANDIDATURE ENTRO MERCOLEDÌ 30

 

CARIATI (CS), lunedì 7 novembre 2022 – PRINS – realizzazione di interventi di rafforzamento della rete dei servizi locali rivolti alle persone in situazione di grave deprivazione materiale o senza dimora o in condizione di marginalità estrema. – Potenziare numericamente l’equipe multidisciplinare per migliorare la qualità dei servizi sociali erogati attraverso lo sportello di supporto ai cittadini del territorio in condizioni di disagio. – Si cercano 6 nuove figure: un assistente sociale, un avvocato, una educatrice, uno psicologo infantile, un mediatore linguistico culturale e un amministrativo rendicontale. Le candidature dovranno pervenire entro e non oltre le ore 12 di mercoledì 30 novembre.

È quanto fa sapere Filomena Greco, sindaco del comune capofila dell’Ambito Territoriale Sociale (Cariati, Terravecchia, Bocchigliero, Scala Coeli, Campana, Mandatoriccio e Pietrapaola), informando insieme all’assessore alle politiche sociali Rosaria Bianco, che l’affidamento degli incarichi esterni sarà possibile grazie al finanziamento ministeriale che ha assegnato fondi per 105 mila euro.

Una parte di queste risorse sarà destinata all’attivazione di corsi di formazione professionale e tirocini formativi e per l’inclusione sociale e di inserimento e reinserimento. Il progetto, in base alle esigenze del territorio, infatti, si pone l’obiettivo dell’autonomia delle persone con disabilità attraverso percorsi alternativi per la de-istituzionalizzazione attraverso lo sviluppo delle autonomie e della vita indipendente, offrendo servizi per l’accesso al mondo del lavoro anche attraverso la tecnologia informatica. L’obiettivo generale sarà l’avviamento e l’inserimento lavorativo delle persone con disabilità, l’obiettivo specifico invece, sarà quello di incrementare l’autonomia dei soggetti.

SHORT LIST – SCADENZA DOMANDE 30 NOVEMBRE. Dalle attività di ascolto, filtro ed accoglienza, alla valutazione dei bisogni e all’orientamento, dalla presa in carico e indirizzamento all’attività di affiancamento ed accompagnamento flessibile. Sono, queste, alcune delle funzioni che saranno esplicate dalle figure professionali i cui incarichi avranno una durata di un anno a partire dal 19 dicembre.

La domanda di ammissione dovrà essere presentata entro e non oltre le ore 12 di mercoledì 30 novembre esclusivamente a mezzo PEC all’indirizzo del Comune di Cariati, Capofila dell’Ambito territoriale n.2 dell’Asp di Cosenza, protocollo.cariati@asmepec.it.

Alla scadenza dei termini per la presentazione delle domande, sarà nominata un’apposita commissione giudicatrice pe la valutazione delle candidature. Fonte: Comune di Cariati – Comunicazione Istituzionale/Strategica – Lenin Montesanto Comunicazione & Lobbying).

Print Friendly, PDF & Email

Views: 12

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta