Cariati, dichiarato lutto cittadino in memoria di Battistina Russo

Oggi pomeriggio i funerali della donna uccisa dal marito in provincia di Torino

 

Si celebreranno oggi a Cariati, alle 17 in chiesa Cristo Re, i funerali di Battistina Russo. La donna, che aveva 52 anni ed era originaria della città del Basso Jonio Cosentino, è stata uccisa dal marito in provincia di Torino, dove abitavano da anni.

La sindaca Filomena Greco ha dichiarato il lutto cittadino, ma non si prevede alcuna fiaccolata. “Credo – ha detto la Prima Cittadina – che sia necessario un momento di raccoglimento e di riflessione. Che vada oltre quelle che sono diventate le solite manifestazioni di solidarietà e di condanna. Le donne cariatesi sono indignate, di un’indignazione che non vuole tramutarsi in rassegnazione. E stasera il messaggio che manderemo sarà forte, ma fermo: ripartiamo dall’educazione dei nostri figli al rispetto, all’amore, alla diversità, perché  nessuno mai più pianga una donna uccisa dal proprio uomo“.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta