CARIATI. BULLISMO, EDUCARE DAL BASSO ALLA NON VIOLENZA

COMUNICATO STAMPA N.51 – FONTE: COMUNE DI CARIATI (Cs) – 31.3.2022

PROSEGUE SINERGIA ISTITUZIONI-SCUOLA

SINDACO SI COMPLIMENTA CON STUDENTI PER IMPEGNO

 

CARIATI (CS), giovedì 31 marzo 2022 – Il fenomeno del bullismo e del cyberbullismo, vera e propria piaga sociale e problema di salute pubblica, così come la violenza di genere che spesso viene armata dalla mano di un amore tossico e consumata tra le mura domestiche, si combatte educando dal basso all’accoglienza, alla solidarietà e al rispetto dell’altro. Iniziative come quelle che partono dalle scuole e che coinvolgono e rendono protagonisti e allo stesso tempo destinatari proprio i più giovani, vanno incoraggiati e sostenuti, perché quelli più efficaci.

È quanto dichiara il Sindaco Filomena Greco complimentandosi, insieme all’assessore alle politiche sociali Rosaria Bianco, con i dirigenti scolastici, i docenti e gli allievi per l’impegno e la qualità dei lavori presentati in occasione dei due ultimi eventi ospitati dal Cinema Teatro comunale.

I ragazzi hanno prodotto elaborati testuali e video, frutto dell’approfondimento e della riflessione sui temi proposti, sia per il primo, promosso dall’Istituto d’Istruzione Superiore di Cariati e dedicato ai rischi e ai pericoli della rete; che per il secondo, organizzato per la Giornata internazionale delle donne e promosso nell’ambito di Un anno senza violenza, la campagna di comunicazione sociale ideata dall’Amministrazione Comunale con il team di esperti esterni.

Tra le prossime ricorrenze al centro della campagna di sensibilizzazione, vi è il 25 aprile, Festa della Liberazione; il 17 maggio Giornata contro l’omofobia; quella della popolazione (11 luglio); la ricorrenza di San Lorenzo (10 agosto); la giornata internazionale delle lingue (26 settembre), contro la violenza sulle donne (25 novembre), fino a quella dei diritti umani (10 dicembre).

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta