CAMPANA, RETE IDRICA COMUNALE: 1,2 MILIONI DI EURO PER IL RIFACIMENTO  

Campana, 15 giugno 2024 – E’ stata pubblicata sull’Albo Pretorio del comune di Campana la gara per i lavori relativi al rifacimento di parte della rete idrica comunale. Si tratta di un intervento del valore di 1.250.000,00 euro che riguarderà riguarderà il completo rifacimento di alcuni tratti di condotta adduttrice interna al centro abitato, dall’acquedotto Sant’Angelo e Portara-Nera, e distributrice, oltre che la sostituzione di numerosi organi di manovra all’interno dei pozzetti. I tratti da rifare sono già stati individuati mediante indagini e prove specifiche eseguite in fase di progettazione esecutiva. Inoltre saranno installati per tutte le utenze iscritte a ruolo, dei nuovi contatori a radiolettura all’interno di armadietti blindati lungo i marciapiedi e collegati direttamente alla condotta principale. Le procedure di gara si concluderanno per la fine di luglio e i lavori inizieranno presumibilmente nel mese di settembre.

“Si tratta di un lavoro di progettazione, mappatura e verifica che è durato ben quattro anni – ha dichiarato il Sindaco Agostino Chiarello – e che ci permetterà, dopo ben 51 anni, di mettere mano ad alcuni importanti tratti della rete idrica comunale evitando perdite e furti di acqua per garantire un servizio migliore e più efficiente alla cittadinanza. Questo intervento è frutto di un lavoro lungo e meticoloso di programmazione tecnica ed economica e sarà realizzato attraverso i fondi di un mutuo con Cassa Depositi e Prestiti contratto nel mese di Dicembre 2022. L’ultima amministrazione campanese ad aver operato sulla rete idrica fu quella Funaro nel lontano 1973, pertanto la portata dell’opera che stiamo per realizzare diventa enorme. Quella della corretta gestione delle risorse idriche è una politica che portiamo avanti sin dal nostro insediamento e oggi grazie ad un meticoloso lavoro di progettazione siamo in grado di offrire ai cittadini campanesi un sistema moderno ed efficace”.


MiCiLab Comunicazione&Marketing

Print Friendly, PDF & Email

Views: 201

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta