CAMPANA, APPROVATO IL RENDICONTO 2021

Chiarello: le nostre finanze sono solide, nessun gravame ulteriore sui cittadini

Campana, 29 maggio 2022 – Con votazione all’unanimità della maggioranza, mentre l’opposizione ha deciso di non presenziare al voto, è stato approvato il rendiconto 2021 del comune di Campana. Il risultato del rendiconto è una gestione virtuosa delle casse comunali che ha permesso all’Ente di produrre un avanzo di amministrazione di quasi 70mila euro. La documentazione prodotta e discussa in Consiglio ha riportato la verifica degli obiettivi di finanza pubblica, verifica che ha dimostrato come tutti gli indici sono ampiamente positivi: risultato di competenza, equilibrio di bilancio ed equilibrio complessivo.

Un risultato importante, frutto di un lavoro sinergico fra Amministrazione ed uffici che ha permesso di reperire risorse senza gravare sulle tasche dei cittadini, finanziando i lavori pubblici al 100% con fondi sovracomunali, tenendo i tributi al minimo e garantendo servizi anche nei periodi difficili come quelli legati alla crisi pandemica. Il Comune di Campana mantiene la soglia di indebitamento abbondantemente sotto il limite del 10%, senza aver richiesto anticipazioni di cassa, anzi incrementando la liquidità dell’Ente attraverso la risoluzione positiva di vertenze in atto fra comune e privati per un totale di 500mila euro. Questa gestione virtuosa ha permesso di incrementare l’orario lavorativo dei 9 Lsu/Lpu comunali portandole a 24 settimanali, finanziate con fondi comunali.

“La buona amministrazione produce sempre risultati di qualità – ha commentato il Sindaco Agostino Campana – dato che quando ci siamo insediati nel 2015 il Comune di Campana aveva sforato il pareggio di bilancio mentre oggi rileviamo un avanzo di amministrazione. Tutto ciò nonostante il periodo che abbiamo attraversato e che ci ha costretti a fare i conti con una crisi terribile, mantenendo le tariffe al minimo senza mettere le mani nelle tasche dei cittadini e con l’aggravio delle spese legate alla fornitura gratuita alla popolazione di 7mila fra tamponi e mascherine. Abbiamo avviato importanti opere pubbliche, di efficientamento energetico, di miglioramento qualitativo dell’urbanistica, della viabilità sia cittadina che periferica, dell’attrattività di monumenti e siti di interesse per far diventare Campana punto di riferimento nell’intero territorio. Tutto questo è stato possibile grazie a un lavoro costante pensato solo e soltanto nell’interesse della cittadinanza, e siamo orgogliosi di quanto fatto finora convinti che potremo fare ancora meglio in futuro”.

MiCiLab Comunicazione&Marketing

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta