CALCIO5: LA L.S. CARIATESE RIPRENDE LA MARCIA VERSO IL TITOLO

Importantissima vittoria della Cariatese nel palasport di ciro’ marina contro gli amici rivali del Real Krimisa.
Nonostante le numerose assenze (Calabretta e Certosino) in primis, ed alcuni calcettisti non in condizioni , ma in campo per necessità , i ragazzi di mister Oliverio sfornano una prestazione sontuosa ma con un grosso calo nel finale .
Il primo tempo inizia con la CARIATESE padrona assoluta del campo e con Morello in versione TOP 12. E’ lui a siglare le prime due reti che indirizzano il match verso la vittoria finale, e quando i padroni di casa si affacciano nella nostra area trovano il grande VISCIGLIA ad attenderli .
I Krimensi accorciano le distanze grazie ad un calcio d’angolo fortuito che impatta addosso a Morello per un autorete inaspettato, passano pochi minuti e con una azione tutta di prima e’ il bomber Amodeo su grande assist di Martino a chiudere il primo tempo sul 1-3. Il secondo tempo sembra lo stesso copione del primo, con i Cariatesi che spingono e trovano altre due reti con Amodeo e Martino. Sembra finita, ma le partite durano 60’ e non 40’…. I padroni di casa con grande orgoglio accorciano le distanze ed iniziano a stazionare nella metà campo ospite fino ad arrivare al 4-5 ad un minuto dalla fine. La gestione dei biancazzurri comunque è efficace, si riportano avanti, chiudendo lì’ una grande vittoria .
Bellissimo il terzo tempo finale tra le due squadre che in campo non si risparmiano ma alla fine finisce con bellissimi abbracci. Ringraziamo il Real Kremisa per la calorosa accoglienza e la grande amicizia.

Addetto stampa L.S. Cariatese
D.S. Massimo Martino

Print Friendly, PDF & Email

Views: 15

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta