CALCIO: Uno scatenato ed incontenibile Nunzio Astro, contribuisce ad ottenere un importante pareggio.

Minieri King 0 – Cariatese 0 Minieri king: Tallarigo 6, Cosentino M. 5,5 (46’ Pristerà 6), Sinopoli 6, Procopio 6, Simone 6, Scalzo 6 (74’ Rocca s.v.), Valentino 6, Romito 6,5, Mauro 6, Giglio 6. All: A. Mirarchi Cariatese: Boccia Giuseppe , Astro 7,5, Boccia Francesco 6, ( 75’ Pirone 6), Risoleo 7, Russo 7, Crescente 8,5, Sero Fausto 6,5, Cristaldi 6,5, Cosentino Gennaro 7, Sero Raffaele 6, De Lorenzo 6,5 (39’ Riolo 6). Allenatore: Leonardo Donnici Arbitro: Corte Alessandro Un prezioso pareggio ottenuto con il cuore e con una tattica ben impostata dal tecnico ospite, permette alla Cariatese del presidente Giuseppe Matera un ulteriore passo verso la permanenza nel campionato di prima categoria. Presentando una formazione profondamente rivisitata, il tecnico cariatese ha sperato sino al novantesimo minuto di gioco, con lo scatenato ed incontenibile nelle sue ripartenze, Nunzio Astro, il migliore dei ventidue in campo, di poter conseguire il successo pieno che avrebbe meritato sia per l’impegno profuso nei novanta minuti di gioco e sia per le tante occasioni da rete vanificate per un soffio per la precipitazione degli attaccanti nonché per alcuni prodigiosi interventi del portiere locale Tallarigo, che ha negato il gol vittoria sia al cursore Astro che al giovane Pirone. Va rimarcato che, ancora una volta, è stata la difesa a creare le migliori opportunità agli avanti Fausto Sero, De Lorenzo e Pirone. L’emergente tecnico cariatese, conoscendo le individualità della squadra catanzarese, ha presidiato le fasce con Crescente ed Astro, che si sono rivelati incontenibili nelle loro azioni di rimessa, creando il caos nelle retrovie locali. La squadra del presidente Giuseppe Matera nella prima parte del primo tempo ha controllato con sufficiente tranquillità l’arrembante attacco dei catanzaresi, venendo, poi, fuori sul finire del tempo, sfiorando in almeno quattro occasioni il gol vittoria. Anche la ripresa ha visto inizialmente una leggera supremazia della compagine del tecnico Mirarchi, ben sostenuta da Risoleo e compagni che non hanno permesso agli avanti locali grosse occasioni da rete. Negli ultimi dieci minuti dell’avvincente incontro si è assistito a continui e pericolosi incursioni del fluidificante Nunzio Astro, che ha seminato il terrore nelle retrovie del Minieri King, davvero un vero spettacolo a vederlo giostrare in sconvolgenti sgroppate offensive, seminando il caos nelle retrovie del complesso di casa. ”Sono ampiamente soddisfatto del risultato, commenta a fine gara il massimo dirigente della squadra ospite, anche se i miei ragazzi abbiano sprecato ghiotte occasioni per la troppa precipitazione. Nonostante la bravura dei nostri ragazzi, prosegue il presidente, ritengo giusto il risultato di parità che premia in eguale misura l’intensità ed il piacevole gioco espressi da entrambe le formazioni. Una cosa mi preme sottolineare, conclude il presidente Giuseppe Matera, ed è la squisita accoglienza, riservataci dalla dirigenza tutta, a cui va interamente il grazie mio e di tutti i componenti della nostra società: questo significa vero sport!”

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta