CALCIO Prima categoria: Domani, Minieri King El – Cariati Calcio. Mister Cosentino dichiara “Squadra ostica quella che affronteranno i miei ragazzi”

La partita esterna contro la compagine del Minieri King EL, reduce da una vittoria esterna con un roboante 1-4 ai danni della consorella Real Catanzaro, sarà affrontata, ci ha dichiarato il tecnico Antonio Cosentino, dai miei ragazzi con la giusta determinazione delle prime due giornate di campionato e con l’unico obiettivo in un risultato positivo. Il mancato incontro casalingo con lo Scandale, causa l’impraticabilità del campo, non è stato digerito bene dal Cariati Calcio, in quanto ha interrotto la scia delle due vittorie consecutive, la prima quella interna contro il quadrato Mesoraca e la seconda esterna contro l’indomito Petronà, un vero e proprio scontro fisico, nel quale a pagarne le conseguenze sono stati il fluidificante Francesco Patera, il centrocampista Antonio Leto ed il goleador Antonio Covello. Smaltita la gioia per i primi due successi consecutivi stagionali ed il disappunto per il terzo incontro non effettuato, l’attenzione di mister Antonio Cosentino si sposta sul prossimo avversario, il Minieri King El: “Squadra ostica quella che affronteranno i miei ragazzi sabato 12 ottobre sul rettangolo di gioco di Catanzaro. I nostri avversari scenderanno in campo decisi a bissare la vittoria esterna conseguita domenica scorsa con una goleada sul Real Catanzaro. I miei ragazzi, puntualizza il tecnico cariatese, scenderanno sul terreno di gioco con serenità e soprattutto con la convinta consapevolezza dei loro mezzi”. Volendo poi rimarcare l’obiettivo stagionale della sua compagine mister Antonio Cosentino afferma che “le potenzialità sono ottime e credo che ci siano tutti i presupposti per centrare almeno i play off, anche se contro troveremo squadre ben attrezzate come il S. Anna, L’Uria 2000, il Botricello, il Mesoraca ed il Petronà. Il complesso dei presidenti Rocco Tosto e Giancarlo Greco risentirà certamente delle assenze del fluidificante Patera Francesco, del centrocampista Antonio Leto e del goleador Antonio Covello, non ancora ristabilitisi dai maschi colpi subiti nella trasferta di Petronà. La probabile formazione che scenderà sul rettangolo di gioco della compagine catanzarese probabilmente sarà la seguente: Curatolo, Varquez, Montesanto, Leto, Risoleo, Scarpello, Patera Giuseppe, Bria, Apicella, Torchia Daniele, Astro”. All: Antonio Cosentino.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta