Nuovo dramma sul lavoro in Calabria. A Cropalati un quarantenne schiacciato da un camion nella sua azienda.

In questo caso, a rimettere la sua preziosa vita é stato un imprenditore del settore movimento terra Filippo Madeo. Il quarantenne per cause ancora da accertare é deceduto a Cropalati, in un incidente nella sua azienda. Il cadavere di Madeo è stato trovato dalla madre allarmata, perché senza sue notizie da diverse ore. Indagano i Carabinieri della locale stazione. L’ipotesi piú plausibile è che il giovane Madeo, in una sua proprietà, dopo avere fermato uno dei suoi camion in discesa sia stato travolto e schiacciato tra lo stesso, rimasto senza controllo, e un altro mezzo pesante. E’ stata disposta l’autopsia per la fine tragica dell’imprenditore calabrese.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta