Avete un gatto nero? La notte di Halloween chiudetelo in casa.

Bisogna fare attenzione ai gatti neri per la notte di Halloween. Rischiano la propria esistenza tanti felini che vengono abitualmente uccisi da irresponsabili per riti satanici. Tra le possibili aree c’è anche la Calabria, considerata ad alto rischio insieme a Lombardia, Piemonte, Emilia, Veneto, Liguria, Lazio e Umbria. Infatti, l’Associazione italiana difesa animali ed ambiente, ha sottolineato che lo scorso anno sono stati uccisi dai 33.000 ai 35.000 gatti, durante il periodo della nota festività americana. Nella notte tra il prossimo 31 ottobre ed il 1 novembre la suddetta Associazione organizzerà delle ronde sui singoli territori a difesa degli amici a quattro persone. Le ronde dell’Aidaa controlleranno oltre 135 siti, considerati a rischio di riti satanici.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta