Arrestati a Rossano cinque minori extracomunitari

Sono stati arrestati dalla Polizia a Rossano cinque minori extracomunitari con l’accusa di tentata estorsione aggravata

Sono stati arrestati dalla Polizia a Rossano cinque minori extracomunitari con l’accusa di tentata estorsione aggravata, danneggiamento e lesioni.

Gli arresti sono scaturiti dalla telefonata fatta al 113 dalle due operatrici della casa famiglia in cui i cinque minori erano ospitati.

Il personale della struttura ha denunciato di aver subito dai minori le minacce e persecuzioni.

Dalle indagini é emerso che gli extracomunitari avevano anche tentato di estorcere denaro alle due operatrici della struttura per potere effettuare le ricariche dei loro cellulari.

Gli extracomunitari sono stati portati nel carcere minorile di Catanzaro.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta