APPELLO DI CATALDO PERRI ALLA COMUNITA’ CARIATESE E DEL TERRITORIO. “Facciamo vivere il teatro cittadino!”

La grave crisi economica che sta divorando la nostra precaria economia e minando la serenità di tante famiglie, fra i vari effetti devastanti annovera anche la mortificazione assoluta delle iniziative culturali e della sopravvivenza stessa degli spazi deputati all’arte. Il nostro teatro comunale potrebbe essere la prossima vittima di questo momento buio. Dopo tanti anni di abbandono, finalmente la struttura è stata portata a compimento nel 2007 ed ha vissuto tre anni di attivismo artistico caratterizzato da stagioni teatrali dignitose. In virtù della grave crisi economica è diventato difficilissimo allestire una programmazione che coinvolga attori e compagnie di grido. In queste ore ragionando con amici da sempre impegnati nell’ambito culturale, artistico, teatrale, letterario, musicale, sociale , ci siamo detti che come per tutte le altre cose il destino del nostro teatro è nelle nostre mani. Si è pensato pertanto di invitare i rappresentanti di tutte le associazioni culturali, sportive, del mondo della danza , i dirigenti scolastici, le associazioni di volontariato ad un incontro pubblico da tenersi sabato prossimo 11 ottobre alle ore 18,30 in un posto che sarà comunicato a breve , per fare il punto su questa emergenza culturale. L’incontro che dovrà essere caratterizzato da spirito costruttivo e non da una rappresentazione sterile di dannosi narcisismi conflittuali dovrà avere l’obiettivo di programmare con le energie artistiche locali una stagione invernale (teatro, musica, danza, presentazione di libri) quasi a costo zero. I proventi utili dei biglietti potrebbero essere destinati ad opere di utilità sociale (climatizzazione del teatro, un’ambulanza attrezzata per la rianimazione ecc..) ma su questo aspettiamo idee e contributi di tutti. Imprenditori illuminati, associazioni culturali, uomini e donne del volontariato, cittadini impegnati Incontriamoci e Ragioniamo con Passione e Impegno. DI CULTURA SI MANGIA E SOPRATTUTTO SI VIVE PERCHE’ ESSA ORIENTA LE SCELTE FONDAMENTALI DELLA VITA!!!!!!! Cataldo Perri

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta