548° FIERA RONZA DOMATTINA TUTTI A CAMPANA

CAMPANA (CS), Mercoledì 6 Giugno 2012 – Istituzionalizzare la FIERA della RONZA di Campana, uno degli eventi identitari più longevi d’Europa. Per il Sindaco Pasquale MANFREDI, che invita tutto il territorio a prendervi parte, domani, GIOVEDÌ 7 GIUGNO, resta questa la sfida principale da vincere, con il sostegno delle istituzioni sovracomunali e con la partecipazione convinta degli amministratori di un’area, la Sibaritide, che deve ripensare e costruire lo sviluppo sostenibile dei prossimi anni. A partire dalle produzioni agricole di qualità, dalla zootecnia e dalla rinnovata capacità di emozionare il turista attraverso il patrimonio paesaggistico che, soprattutto nella Sila Greca, può essere proposto in abbinata al mare e tutti i mesi dell’anno. Ad inaugurare, nella tarda mattinata di oggi (mercoledì 6 giugno), la 548esima edizione di un evento che appartiene alla storia di questa regione, insieme al Primo Cittadino di CAMPANA, paese dell’Elefante di Annibale, il vicesindaco di ROSSANO Guglielmo CAPUTO e l’assessore alla promozione del turismo enogastronomico di SARACENA, Giovanni GAGLIARDI che ha sottolineato, tra gli altri, l’importante aspetto dell’allevamento ovi-caprino e della produzione con metodi tradizionale di formaggi di qualità. Il turismo enogastronomico – ha detto GAGLIARDI assistendo ai preparativi dell’evento – non conosce crisi, è tra le poche voci in ascesa. Come territorio e come Calabria non dobbiamo fare altro che aggrapparci a questo trend, con consapevolezza, professionalità, strategia. Questo tipo di eventi – ha proseguito l’amministratore della Città del Moscato Passito – è uno di quelli da tutelare, promuovere e far fruire ad un pubblico più vasto ed eterogeneo possibile, insieme – ha concludo GAGLIARDI – alla parallela e coerente promozione dei centri storici, alcove del gusto e della qualità della vita con cui possiamo competere su scala mondiale. Per l’assessore al turismo del comune di Rossano, il vicesindaco Guglielmo CAPUTO il messaggio principale di questa tappa a Campana, della visita all’Elefante di Pietra ed alla fiera in allestimento, è che la forza di un territorio è rappresentata anzi tutto dalla conoscenza che i propri residenti hanno del loro stesso patrimonio. Da qui parte la capacità di comunicare ed attrarre ospiti e turisti dall’esterno. “Agricoltura, produzioni tipiche, zootecnia, qualità della vita, terroir, sviluppo sostenibile” è il tema sul quale sono stati chiamati ad intervenire, per domani mattina presso la struttura convegni di località FIERA DELLA RONZA, gli amministratori delle comunità locali, provinciali e regionali del territorio. Al dibattito, moderato da Lenin MONTESANTO, prenderanno parte, tra i numerosi altri, il consigliere regionale Gianluca GALLO, i sindaci di Saracena, Amendolara, Pietrapaola e Mandatoriccio, Mario Albino GAGLIARDI, Antonio CIMINELLI, Luciano PUGLIESE e Angelo DONNICI, il vicesindaco di Cirò, sede dell’enoteca regionale, Francesco PALETTA, il presidente della UNPLI CALABRIA Nicodemo MARTINO e Federico SMURRA, presidente della PRO LOCO di Rossano, l’assessore provinciale alla protezione civile e al patrimonio faunistico Biagio DIANA, Pietro TARASI e Pietro MOLINARO, presidenti COLDIRETTI, rispettivamente, per la provincia di Cosenza e la Calabria, l’assessore al turismo del Comune di Altomonte Vincenzo BARBIERI e Franco MAZZEI, responsabile comprensoriale CIA Sibaritide.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta