2014, APPELLO AD ABBASSAMENTO TONI

Dibattito politico più sereno, obiettivo e nel merito delle questioni. No ad offese e attacchi personali che offendono la dignità personale. Abbassare i toni del confronto. – Riflettere sulla crisi. Oltre all’oggettivo momento di difficoltà, essa offre anche un’occasione di cambiamento. E non è detto che debba essere per forza in negativo. Sono, questi, da una parte l’appello e dall’altra l’invito che il Sindaco Filippo SERO rivolge pubblicamente, soprattutto alle minoranze, in vista del 2014. – È quanto emerge da una intervista al Primo Cittadino pubblicata sul portale web di informazione territoriale Cariatinet. Per il bene della mia comunità – ha dichiarato il Primo Cittadino – mi auguro che anche il dibattito politico, nel 2014, possa essere connotato da maggiori serenità e obiettività. La polemica resta il sale della democrazia, non v’è dubbio alcuno. Un sistema democratico – ha continuato SERO – non può essere pienamente tale se non vi è un confronto di idee, spesso anche di posizioni opposte. Ben vengano, pertanto, anche quei confronti forti e determinati, ma comunque guidati dalla passione. Questo è un bene per la democrazia. Non è però positivo per la comunità – ha aggiunto il Sindaco nell’intervista – il trascendere sistematico del dibattito politico in offese personali ed in attacchi che mirano soltanto a distruggere la persona. E ciò è accaduto ed accade spesso, purtroppo, a Cariati. Ci sono le intelligenze e le energie – è andato avanti – che ci consentono di confrontarci in maniera più rispettosa, non solo verso noi stessi, ma soprattutto nei confronti della popolazione. Da questo punto di vista – ha chiosato il Sindaco – sono stato spesso oggetto e bersaglio di una polemica sopra le righe, che trascende i limiti della decenza. Nonostante tutto mi ostino ad essere fiducioso. La speranza si basa su una convinzione personale che credo sia anche diffusa e condivisa da molti. Il 2014 – conclude SERO – sarà un anno che porterà ad una situazione anche di maggiore chiarezza nella politica locale. Ne sono convinto. E lo stesso avverrà nella politica nazionale. Insieme agli altri cittadini di buona volontà, che sono tanti, contribuiremo a migliorare la situazione. Il mio impegno sarà totale e non desisterò, in futuro, dall’aumentare questo impegno per raggiungere e condividere risultati che possano dare effettivo sostentamento a questa speranza. – (Fonte: MONTESANTO SAS – Comunicazione & Lobbying).

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta