UNIONE CIVICA CARIATI NEL CUORE

Con ribrezzo, senza esserne meravigliato, ho letto i due comunicati stampa (datati entrambi 01.11.2012), propalati dal Sindaco di Cariati e dal Partito Socialista di Cariati, a mezzo dei quali si additano le opposizioni d’ essere : incapaci di proposta politica nell’ultimo anno il consiglio comunale di Cariati è stato convocato, in maniera sistematica e reiterata, solo dalle opposizioni ; purtroppo nessuna delle nostre proposte è stata giudicata meritevole d’accoglimento; l’attuale maggioranza(sic!!) ha sempre inteso mostrare “ i muscoli” spesso irridendo le opposizioni e bocciando le proposte deliberative, il tutto,ovviamente, con la consueta arroganza dei numeri ( 8 contro 4); l’amara verità è che l’attuale, risicata, maggioranza è incapace di recepire le proposte politiche delle opposizioni che rappresentano il 65% degli elettori Cariatesi!! incapaci di fattiva e necessaria collaborazione Il sindaco ed i socialisti Cariatesi (ossia Leonardo Trento) dimenticano di non avere mai inteso convocare le conferenze dei capigruppo consiliari necessarie, quanto meno, per decidere le date dei consigli comunali;(fatta eccezione per un consiglio comunale) il Sindaco ed i Socialisti Cariatesi (ossia Trento Leonardo) dimenticano che noi consiglieri d’opposizione siamo stati ostacolati ,in maniera scientifica, finanche nel reperimento, visione e consegna delle carte negli uffici ; il dramma, non solo politico, è che la pregressa e l’attuale maggioranza è del tutto INCAPACE nel creare le condizioni, minimali, per coltivare un clima di collaborazione politica; ed allora Sindaco e Socialisti Cariatesi (ossia Leo Trento) vi chiedo : ma che tipo di fattiva e necessaria collaborazione invocate dalle opposizioni? Mi spiego : da noi che …….volete! forse connivenza? Forse omertà? Forse consociativismo? una sorta di “pactum sceleris” ???; vi chiedo : abbiate il coraggio di assumerVi le responsabilità del fallimento, politico-gestionale, degli ultimi sette anni; abbiate l’umiltà di chiedere scusa agli elettori per tutti danni erariali arrecati al nostro comune; abbiate il coraggio d’ammettere che l’ illegalità diffusa ha raggiunto livelli straordinari, quanto irripetibili, con la vostra ascesa politica; quanto alle altre falsità contenute nei predetti comunicati stampa SINDACO E SOCIALISTI CARIATESI (OSSIA L.T.) mi dispiace io non collaboro con quanti hanno distrutto il nostro paese, io non collaboro con quanti hanno “rubato” anche i sogni, privando una intera comunità dei servizi primari! Mario Sero

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta