una squadra di 30 giovani provvederà quotidianamente ad accudire i 7 chilometri di costa

CARIATI – È iniziata ieri la pulizia della lunga spiaggia cariatese. Fino al 20 settembre prossimo, una squadra di 30 giovani provvederà quotidianamente ad accudire i 7 chilometri di costa per accogliere al meglio le migliaia di turisti che affolleranno la città insignita della “Bandiera Blu 2010”. Tempi anticipati dunque anche rispetto alla propria scaletta di marcia, giacché gli uomini della cooperativa “Tortuga”, oltre alla rimozione dei rifiuti e del materiale spiaggiato dalla natura, si occuperanno di allestire, nuovamente, le passerelle per i diversamente abili, una ogni 250 o 300 metri, in prossimità della segnaletica orizzontale e verticale posta ad indicare sia gli accessi che i parcheggi riservati. Una nota informa che saranno riposizionati, dopo esser stati rimossi per la stagione invernale, a breve distanza l’uno dall’altro, gli appositi cestini per la raccolta differenziata, di diverso colore per categoria di rifiuti (carta, plastica e multiuso) e recanti l’apposito adesivo, nelle lingue italiano, inglese e francese. Al termine di queste prime operazioni di pulizia, una ruspa si occuperà di livellare la sabbia dell’arenile morfologicamente modificato dalle mareggiate.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta