Ufficio Postale di Bocchigliero ancora chiuso

M. J. Caligiuri: voglio sottolineare con forza i disagi, per i cittadini e, soprattutto per i pensionati

?

rapina-ufficio-postale bocchiglieroA seguito della rapina subita giorno 1 luglio scorso, l’Ufficio Postale di Bocchigliero, è ancora chiuso. Una situazione paradossale, in netto contrasto con quanto viene sponsorizzato e pubblicizzato dall’Ente Poste, che a dir loro, utilizzano tutti gli strumenti necessari, per garantire i servizi.  Urge accelerare i tempi di riapertura chiuso sicuramente in seguito ad un episodio gravissimo, in riferimento al quale esprimo la mia più piena solidarietà agli impiegati.

Il perpetrarsi della chiusura dell’Ufficio postale, comporterebbe, oltre che gravi disagi ai residenti, un danno all’immagine della nostra Comunità, che nel periodo estivo, ospita anche turisti. Visto inoltre, che non è previsto alcun sportello provvisorio, voglio sottolineare con forza, i disagi per i cittadini e, soprattutto per i pensionati, che si dovranno spostare di chilometri e chilometri per la riscossione della pensione.

Mi rivolgo quindi, al Direttore della Filiale di Castrovillari, e, confido, in una riapertura dell’Ufficio in tempi brevissimi, per assicurare un servizio fondamentale, com’è quello postale, in una località come Bocchigliero, che già annovera disservizi sanitari, viari ed altro.

Maria Josè Caligiuri

Responsabile Dipartimento Diritti Umani e Libertà Civili di Forza Italia in Calabria

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta