Morto un pensionato a Roggiano

E’ rimasto schiacciato sotto un piccolo escavatore

E’ rimasto schiacciato sotto un piccolo escavatore, mentre eseguiva dei lavori nel cortile di casa.

È morto così, sul colpo un sessantaseienne originario di Malvito, ma residente a Roggiano.

L’infortunio mortale è accaduto questa mercoledì mattina, intorno alle 8.00, in contrada Acquagrabbricata.

Dalla ricostruzione si è appreso che l’uomo, pensionato da poco tempo, stava tentando di spostare alcune barre di ferro che si trovavano nel cortile della sua abitazione.

Il peso delle barre di metallo hanno fatto sbilanciare il mezzo, che si è capovolto.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta