TURISTI ENTUSIASTI DELLA VISITA AL BORGO MEDIEVALE DI CARIATI

TURISTI ENTUSIASTI DELLA VISITA AL BORGO MEDIEVALE DI CARIATI Lo scorso 7 agosto 2011, organizzata dalle associazioni “Amici del cuore” ed “Avis” di Cariati, con il patrocinio della locale Amministrazione comunale, si è realizzata una insolita e lodevole iniziativa turistico-culturale, che ha incontrato il favore dei numerosi villeggianti d’ogni parte d’Italia che, in questi giorni, trascorrono le loro meritare vacanze nella cittadina ionica, famosa, oltre che per il suo limpido mare, per il suo ben conservato e suggestivo centro storico, ricco di preziose testimonianze architettoniche ed artistiche dei secoli passati. Un nutrito gruppo di questi turisti, provenienti per lo più da Napoli e dintorni, ma anche da città dell’Italia settentrionale, curiosi di conoscere la storia e i beni monumentali del borgo medievale dì Cariati, si sono dati appuntamento in piazza Fabio Friozzi, dove è ubicato l’ottocentesco Palazzo Venneri, sede del Municipio. Il prof. Franco Liguori, noto e stimato storico locale, incaricato di fare da guida, ha illustrato a grandi linee, la storia della cittadina ionica, soffermandosi sulle sue origini, sulle testimonianze archeologiche del territorio, sulle vicende feudali di Cariati, dai Ruffo agli Spinelli, sulle incursioni dei pirati turchi e barbareschi che, più volte, ebbero ad attaccarla per la sua ubicazione molto prossima al mare. E’ seguita un’accurata visita guidata attraverso le viuzze e gli angoli più suggestivi dell’antico borgo, che ha letteralmente entusiasmato i partecipanti, fortemente interessati alle puntuali e chiare descrizioni storico-artistiche fornite dal prof. Liguori, sulla chiesa dei Minori Osservanti del quindicesimo secolo, sulla cinta muraria quattrocentesca, sulla cattedrale dalle linee architettoniche neoclassiche, sulle chiesette minori dell’Annunziata, di S. Antonio, della Trinità, di semplice struttura, ma stupendamente incastonate nel tessuto urbanistico della piccola “città medievale”. Non poche sono state le domande che i partecipanti hanno rivolto alla “guida” per conoscere ogni particolare dell’affascinante borgo fortificato, che si specchia nelle azzurre acque del Mare ionio, quest’anno premiate, per la terza volta, col prestigioso riconoscimento della “Bandiera “blu”. Oltre ai numerosi villeggianti erano presenti alla manifestazione, inserita nel programma ufficiale dell’estate Cariatese 2011, la prof.ssa Diamantina Ricciardelli Presidente degli “Amici del Cuore”, il dott. Nicola Cosentino Cardiologo dell’ospedale di Cariati e signora Loredana, il brigadiere dei Carabiniere Franco Iacovino e signora Piera ed il Prof. Ignazio Russo. Per l’Amministrazione Comunale di Cariati era presente l’Assessore Sergio Salvati.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta