Teatro Comunale di Cariati, in scena “Filumena Marturano” gli incassi per l’intervento di Alessio.

Domenica 3 Novembre alle ore 18:30, presso il Teatro Comunale di Cariati, andrà in scena “Filumena Marturano”, uno dei più grandi capolavori del Maestro Eduardo De Filippo.
La Serata, organizzata dall’Associazione teatrale “Nella Ciccopiedi” e patrocinata dal Comune di Cariati, ha la finalità di raccogliere fondi , da destinare al giovane cariatese, Alessio Ferraro.
Alessio, affetto da una rara sindrome, quella di Arnold Chiari, dovrà sottoporsi ad un costoso intervento negli Stati Uniti.
Molteplici i costi per le cure e gli interventi, sostenuti dalla famiglia in questi anni.
Una famiglia che sta ricevendo il sostegno e l’affetto dell’intera comunità .
L’amore per i figli, il valore della famiglia, con le sue fragilità ed i suoi profondi sentimenti sono al centro della commedia ”Filumena Marturano”, indubbiamente, una delle massime espressioni del drammaturgo partenopeo.
Una storia intensa, commovente, reale.
La scena è dominata dai due protagonisti, Filumena e Don Domenico Soriano, due personalità forti che si feriscono e si scontrano in un ”duello” senza esclusioni di colpi. Lo scontro nasconde però un legame importante, quasi una complicità nel rancore, un comune codice segreto al quale , pur nella violenza del risentimento, entrambi obbediscono.
“Quando il Teatro incontra la solidarietà si realizza un connubio perfetto”
E’ questa la finalità della serata , fortemente voluta dall’associazione Nella Ciccopiedi ,dal suo presidente, Francesco Filareti e dalla regista Miriam Crivaro.
L’intero ricavato della manifestazione sara’ devoluto alla famiglia di Alessio Ferraro.
Tutta la cittadinanza è invitata a partecipare.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta