STOP A EDIFICAZIONE IN ZONE SATURE AL MARE

DONNICI: 15 MESI DI RISULTATI CONSIGLIO APPROVA PIANO CASA E ASSESTAMENTO STOP A EDIFICAZIONE IN ZONE SATURE AL MARE MANDATORICCIO (Cs), Martedì 30 Novembre – Piano casa, assestamento del bilancio di previsione, attuazione del programma amministrativo e discarica in costruzione nel territorio di Scala Coeli. Sono, questi, i punti all’ordine del giorno, approvati (i primi) e discussi (l’ultimo), nel corso della prima assise consiliare cittadina tenuta alla Marina. Soddisfazione per questo primo riuscito esperimento consiliare nella importante zona marina ha espresso il Primo Cittadino Angelo DONNICI che ha sottolineato, inoltre, come la circostanza e la novità abbiano positivamente coinciso con la fotografia dettagliata ed altrettanto soddisfacente, fatta da ogni singolo assessore, dei primi fruttuosi 15 mesi di attività amministrativa, con risultati tangibili e condivisi su ogni fronte. Sulla vicenda della discarica a Scala Coeli, hanno espresso viva preoccupazione in consiglio i rappresentati del comitato popolare ai quali il dibattito è stato aperto. Il Consiglio Comunale ha, quindi, recepito la legge regionale sul Piano Casa, eccettuando i villaggi dalle misure di favore previste. – Viene in tal modo bloccata la possibilità di ulteriori costruzioni nelle zone già sature e che hanno determinato problemi e disagi, in passato, proprio a causa dell’eccessiva edificazione avvenuta negli anni passati. Per quanto riguarda invece l’assestamento di bilancio, sono stati investiti i residui dei capitoli di bilancio per il miglioramento del patrimonio comunale. Oltre a elencare i finanziamenti ottenuti in questo primo anno di legislatura, DONNICI ha inoltre messo in evidenza come, nonostante la crisi, l’attività amministrativa ha raggiunto obiettivi importanti in breve tempo.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta