STAGIONE TEATRALE, PRIMI INCONTRI

STAGIONE TEATRALE, PRIMI INCONTRI PERRI:SUPERARE RISULTATI GIÀ RAGGIUNTI CONFRONTO CON ASSOCIAZIONI E DIRIGENTI SCOLASTICI CARIATI (CS), Venerdì 29 Ottobre 2010 – Stagione teatrale 2010-2011, è stato fissato per il prossimo LUNEDÌ 8 NOVEMBRE, alle Ore 18, a Palazzo Venneri il primo previsto incontro con le associazioni culturali e le dirigenze scolastiche, alla presenza del Sindaco Filippo SERO, dell’Assessore alla Cultura Cataldo PERRI e dell’Assessore Provinciale Leonardo TRENTO. “L’obiettivo – dichiara il Vicesindaco PERRI – è quello di raggiungere e superare, anche per questa seconda imminente stagione teatrale i risultati strepitosi ottenuti per la prima storica edizione ospitata nel Teatro comunale, restituito dopo decenni alle aspirazioni artistiche e culturali e soprattutto ai giovani di Cariati e del territorio”. Oltre all’avvio della stagione teatrale, i cui programma e calendario saranno approntati e comunicati prossimamente, e quindi al rilancio dell’importantissimo progetto Teatro-Scuola, entro metà Dicembre, salvo imprevisti è previsto anche l’avvio della stagione cinematografica che tanto successo di presenze, da tutto il territorio, ha fatto registrare nei mesi scorsi. “E’ nel solco del successo ottenuto e dei risultati che, con capacità e volontariato, siamo riusciti ad ottenere per il nostro tempio della Cultura, dell’Arte e della partecipazione sociale e civile – aggiunge PERRI – che continueremo, tutti, amministratori comunali e provinciali, cittadini ed associazioni, giovani artisti e soprattutto mondo della scuola, a tenere viva ed accesa la luce di questa sede e di questo strumento recuperato all’oblio ed al degrado e che, oltre ad essere una location indispensabile a tutta la zona, rappresenta – conclude l’Assessore alla Cultura – nel breve e nel medio termine, il motore di una comunità ed il termometro di civiltà di un territorio e delle sue generazioni presenti e future”.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta