Softair Cariati, HK Crotone e BS Catanzaro ospiti a Montalto per l’ultima amichevole dell’anno

3 team calabresi ospiti all’evento L’evento Remember reach di domenica 21 dicembre 2015 Montalto: La Legione Mobi ha ospitato sul proprio campo da gioco il team Softair Cariati (Cariati), Hera Commando (Crotone) – Black Ops (Catanzaro) in un evento amichevole per salutare il 2015. Gli ospiti hanno formato un’ unica squadra d’assalto che ha dovuto superare diversi step: recuperare i caposquadra presi in ostaggio e proteggerli fino al punto di esfiltrazione per poi recuperare e disattivare dei missili dopodiché la fase conlcusiva prevedeva di espugnare la roccaforte nemica. I team hanno compiuto la missione in modo egregio, divertendosi molto e festeggiando a fine gara con panettone e spumante. Alcune considerazioni post partita: Francesco Rispoli – segretario Softair Cariati: Ambiente di gioco molto bello, difficile ed interessante, misto tra boschivo ed urbano. Spesso in prima linea in questi ambienti non è mai facile ma, il nostro team ha risposto bene Leonardo Grasso – softair Cariati: Abbiamo giocato alla grande sono felice di far parte di una squadra che non conosce limiti. Giochiamo per conquistare tutti gli obbiettivi ogni partita un’emozione diversa Mattia Guido – segretario Legione Mobi: L’evento Remember reach organizzato dalla legione mobi al fine di concludere l’anno softair è stata una bellissima esperienza che ha coinvolto tra i più grandi nostri amici. Un ringraziamento particolare va dato al Black ops cz hk Crotone softair cariati per la stima che ci lega. Ognuno ha dato il meglio di sé e contribuendo a formare un clima divertente e intenso. Data la valutazione positiva dei partecipanti si prospetta quindi un’esperienza altrettanto interessante quella che avverrà per festeggiare i 10anni della legione.A nome della Legione Mobi… grazie amici ! Softair Cariati – Consiglio direttivo domenicoliguori80@gmail.com 338.4772315

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta