SICUREZZA NEL LAVORO. CALIGIURI: A scuola deve iniziare la preparazione dei giovani.

Quello della sicurezza nel lavoro, è un tema molto delicato che va affrontato con efficacia per evitare il ripetersi di incidenti, il cui numero nella nostra regione, appare piuttosto elevato. 
E’ importantissimo che i giovani entrino nel mondo del lavoro con la necessaria, indispensabile, sensibilità verso i rischi che possono presentarsi. Educare i nostri studenti al valore della sicurezza antinfortunistica, significa innanzitutto dare senso e contenuto ai principi fondamentali della dignità del lavoro, del diritto alla salute, della parità di diritti e di opportunità per tutti i lavoratori indipendentemente dal sesso, dalla nazionalità, o della loro condizione economica o contrattuale.
Unire conoscenza, esperienza tecnica e sensibilità adeguata in materia di tutela della salute e sicurezza del cittadino e del lavoratore è la sfida di un percorso che porterà a risultati significativi, di coinvolgimento dei giovani, ed è soprattutto una sfida alla quale la politica regionale calabrese deve soccombere in tempi celeri.
Mi rivolgo, quindi all’assessore regionale alla pubblica istruzione, ricordandole che l’educazione alla legalità del lavoro, intesa come sicurezza e regolarità del lavoro, deve far parte della preparazione dei giovani verso future occupazioni. Si rende quindi necessario, iniziare un percorso condiviso con il Distretto Scolastico Regionale, perchè non si affronta il problema sul posto del lavoro, ma bisogna partire dall’ambito scolastico, al fine di promuovere la consapevolezza del rischio e integrare la cultura della regolarità nel sistema dell’istruzione, per preparare i giovani al loro primo giorno di lavoro e alle responsabilità cui vanno incontro nelle loro future carriere.
 
Maria Josè Caligiuri
Responsabile Regionale Dipartimento Forza Italia Calabria
Dirigente Regionale Forza Italia Calabria
Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta