SERVIZI SOCIALI, AL VIA GESTIONE ASOCIATA COMUNI

SERVIZI SOCIALI, AL VIA GESTIONE ASOCIATA COMUNI – OK PROGETTI INTEGRATI SVILUPPO LOCALE – BILANCIO, APPROVATI TUTTI I PUNTI ALL’ODG MANDATORICCIO (Cs), Mercoledì 30 Novembre 2011 – Territorio, associazionismo, collaborazione, sinergie e obiettivi condivisi. Sono, queste, le chiavi di lettura della sempre più convinta strategia amministrativa dell’Esecutivo guidato da Angelo DONNICI. Pur nelle note e gravi difficoltà del momento, soprattutto per i piccoli comuni meridionali, la squadra di governo locale non demorde ed anzi sostiene, con sempre maggiore convinzione, la necessità di percorrere, insieme ai sindaci dell’area, una strada comune verso l’unica via d’uscita dello sviluppo omogeneo e sostenibile. È dentro questa cornice, ideale ed operativa, che privilegia l’associazionismo tra comuni per aggredire e risolvere questioni e risorse condivise, che si è svolta anche l’ultima assise civica chiamata a confrontarsi, oltre che su variazione e assestamento di bilancio, anche su alcune grandi occasioni che la Giunta DONNICI affronta ormai da tempo con determinazione e visione programmatrice. Approvati tutti i punti all’ODG del Consiglio Comunale tenutosi presso la delegazione comunale della marina. Dalla concessione di terreni comunali alla Parrocchia SS Pietro e Paolo alla variazione e all’assestamento di bilancio di previsione dell’esercizio 2011; l’istituzione di un posto di noleggio autovettura da rimessa con conducente alla marina; dalla gestione associata dei servizi comunali, Polizia municipale all’approvazione alla partecipazione al Gruppo di azione costiera (GAC), fino alla partecipazione all’avviso pubblico per la presentazione e selezione dei progetti integrati di sviluppo locale (PISL), occasione importante che sta vedendo l’Amministrazione DONNICI impegnata, da più settimane, come Comune capofila in due importanti progetti, e all’approvazione dei programmi di sviluppo locale – Qualità della vita, denominato “Sport e inclusione sociale”; sistema turistico locale denominato “Oasi Blu, memorie storiche e itinerari montani; “Centri storici e borghi di eccellenza”. Entrambi i progetti, vedono Mandatoriccio come comune capofila. “Riduzione dei costi e maggiore efficienza. La gestione associata dei servizi comunali – dichiara il Vicesindaco Ferruccio COLAMARIA – è legata, principalmente agli obiettivi legati al federalismo fiscale. I servizi sociali e la Polizia Municipale sono, quindi, i servizi che, in continuità con progetti già avviati, il Comune di Mandatoriccio, porterà avanti insieme ai Comuni di Cariati, Terravecchia, Scala Coeli e Campana”.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta