SCHIAVONEA, PRESENTATO PROGETTO PALAZZO DELLE FIERE

“Il palazzo delle fiere di Schiavonea, denominato “Quadrato Compagna”, uno dei poli commerciali più significativi del Mezzogiorno prima dell’Unità’, insieme alle ferriere di Mongiana, rappresenta l’esempio di quello che il Sud poteva essere e non e’ stato: un luogo di lavoro e non di assistenza”. È quanto ha affermato l’Assessore Regionale alla Cultura Mario CALIGIURI questa mattina al Palazzo Ducale di Corigliano dove, insieme al Sottosegretario Giovanni DIMA, ha presentato il progetto del “Palazzo delle Fiere” recentemente finanziato dalla Giunta Regionale, presieduta daGiuseppe SCOPELLITI. CALIGIURI ha poi detto che “questa iniziativa si colloca all’interno delle concrete politiche di promozione della cultura per sostenere lo sviluppo economico e civile della Calabria. Dalla riapertura della Sala dei Bronzi di Riace del Museo di Reggio Calabria al piano regionale dei beni culturali, dal prossimo avvio dei lavori nel parco archeologico di Sibari al primo bando di valorizzazione dei beni culturali emanato nella nostra regione, si tratta di fatti concreti e importanti”. “In questo quadro – ha concluso Caligiuri – anche Corigliano rinasce attraverso l’unico strumento possibile: la cultura”. Per Giovanni DIMA “l’intervento sul “Quadrato Compagna” è esemplare, in quanto è la testimonianza concreta di un bene che riusciva a riunire la cultura all’economia, il valore architettonico dei beni culturali a una efficiente luogo di commerci”. “Un bene sempre più attuale – ha concluso DIMA – che verrà utilizzato come polo civico e di promozione culturale”. La conferenza stampa è stata presentata dal Sindaco di Corigliano Giuseppe GERACI, insieme al Vice Sindaco Franco ORANGES e all’Assessore Comunale alla Cultura Tommaso MINGRONE.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta