Riecco i volontari. A chi spetta la pulizia delle spiagge?

Un quadretto di immagini che fotografano Cariati in questi giorni caldi di inizio giugno. Un fondale cristallino che fa invidia a molte più rinomate mete turistiche della nostra penisola. Una spiaggia che continua a presentarsi poco accogliente e praticabile per il deposito di diversi detriti, frutto delle mareggiate della stagione invernale. Alcuni volontari armati di pale e sacchi si prodigano con tanta passione alla pulizia della spiaggia. A loro il nostro più vivo e meritato plauso. A quando il ripristino della normalità a Cariati? E’ una vergogna che all’inizio della stagione estiva tutto ancora resta inamovibile come se l’estate fosse già passata! Nicola Campoli

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta