PRESENTATE DA SALVATI IN CONSIGLIO COMUNALE MOZIONI PER DELIBERARE SULL’APPROVAZIONE DEL NUOVO PIANO SPIAGGIA

Cariati, 11 febbraio 2014 – Durante i lavori del Consiglio comunale, tenutosi ieri 10 febbraio, Sergio SALVATI, capogruppo consiliare di “INSIEME AL POPOLO”, ha presentato ai sensi dell’art. 51 del Regolamento per il funzionamento del consiglio e delle commissioni consiliari, mozioni – che dovranno essere esaminate necessariamente nel prossimo consiglio comunale – sull’approvazione del nuovo Piano Comunale di Spiaggia (P.C.S.) e sull’istituzione delle commissioni consiliari: Ambiente, Servizi comunali e Toponomastica. Il capogruppo di “INSIEME AL POPOLO” scrive nella presentata MOZIONE di deliberazione sull’approvazione del nuovo Piano comunale di Spiaggia che in data 18.06.2013 si è tenuta la prevista conferenza dei servizi con tutti gli Enti interessati e che in data 09.12.2013, con nota Prot. 14766, sono stati depositati dai progettisti incaricati gli elaborati dello stesso Piano Spiaggia. A parere di Sergio SALVATI l’approvazione del nuovo Piano Comunale di Spiaggia (P.C.S.) riveste carattere di urgenza ed è di vitale importanza anche per l’economia locale, in quanto il turismo estivo costituisce una delle principali fonti di reddito non solo per gli imprenditori del settore ma anche per i numerosi dipendenti e le loro famiglie, oltre che per l’indotto. Secondo Sergio SALVATI appare ingiustificato il ritardo, che perdura ormai da diversi anni, sull’adozione di un nuovo ed adeguato Piano Comunale di Spiaggia (P.C.S.), che valorizzi il nostro litorale rispettando l’ambiente. Occorre, dunque, immediatamente approvare il nuovo Piano Comunale di Spiaggia (P.C.S.) in Consiglio comunale. Nell’istanza di MOZIONE di deliberazione sull’istituzione della Commissione consiliare “AMBIENTE”, Sergio SALVATI, sostiene che la nostra cittadina versa in una situazione di totale incuria e degrado ambientale, che ha raggiunto ormai livelli preoccupanti anche ai fini igienico-sanitari. E che, inoltre, il problema dei rifiuti urbani è fortemente acuito dalla mancata attivazione del servizio di raccolta differenziata, unica soluzione valida. Pertanto, si rende necessario istituire una commissione consiliare che si occupi delle problematiche relative alla tutela dell’Ambiente. Nella presentata MOZIONE di deliberazione sull’istituzione della commissione “Servizi comunali”, si legge che i servizi comunali (viabilità, illuminazione pubblica, spazzamento strade, servizi cimiteriali, servizio idrico, cinema teatro, porto, ecc..), sono ormai inesistenti o, comunque, carenti. Il capogruppo di “INSIEME AL POPOLO” puntualizza che necessita una immediata ed efficacia organizzazione di detti servizi, anche al fine di evitare l’instaurarsi di ulteriore contenzioso da parte dei cittadini nei confronti del Comune per richieste di risarcimento danni. La quarta MOZIONE, presentata da Sergio SALVATI, riguarda l’istituzione della Commissione consiliare “Toponomastica”. Il capogruppo di INSIEME AL POPOLO scrive che vi sono molte vie e piazze comunali senza nome, con susseguenti notevoli disagi soprattutto per i cittadini ivi residenti. La problematica, a parere di Sergio SALVATI, potrebbe trovare facile soluzione con l’intitolare le suddette vie e piazze ad illustri concittadini, che nella loro vita si sono distinti nelle professioni, nelle arti, in politica, nelle Istituzioni, nella musica, in campo religioso e militare, ecc., tenuto conto, peraltro, che per alcuni di essi tale riconoscimento è già avvenuto in altri comuni e ciò, senza alcun dubbio, è mortificante sia per le Istituzioni comunali che per i Cariatesi. Pertanto, necessita l’istituzione di una Commissione consiliare che si occupi della toponomastica, tenuto conto che nella Conferenza dei capigruppo del 23.10.2013, proprio su richiesta dello stesso Sergio SALVATI, anche il Sindaco si era impegnato in tal senso.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta