Premio alla carriera per la poesia assegnato a Rocco Taliano Grasso

La Giuria del Premio Internazionale Roberto Farina, composta da Dante Maffia, Presidente, poeta e scrittore, candidato al Premio Nobel, Giuseppina Amodei, scrittrice, Gennaro Mercogliano, saggista, Eugenio Nastasi, poeta, Marco Onofrio, poeta e critico letterario, Luigi Reina, storico della letteratura italiana, ha assegnato al cariatese Rocco Taliano Grasso il Premio alla carriera per la poesia. Il Premio per la poesia edita è stato aggiudicato ex aequo alle poetesse Ilaria Drago e Antonella Antonelli. Taliano Grasso ha appena pubblicato con LietoColle di Como la raccolta La fiaccola di Ewald e nel 1995 ha vinto il Premio Eugenio Montale per la poesia, nel centenario della nascita del poeta ligure, con la raccolta Sigillerei le labbra. Il poeta cariatese riceverà il riconoscimento domenica 1 giugno, alle ore 18.30, presso l’Hotel Miramare di Roseto Capo Spulico. (Nella foto: Roma, Teatro Argentina, 1995: Taliano Grasso riceve il Premio Montale dall’editore milanese Vanni Scheiwller)

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta