Precisazioni, del Dott. Caligiuri, sul comunicato dell’amministrazione relativo al Consiglio Comunale di ieri

Lettera alla redazione

Per quanto concerne il tema del ripristino del Presidio Ospedaliero “Vittorio Cosentino” di Cariati nella rete ospedaliera per acuti, oggetto del Consiglio Comunale tenutosi ieri 5 Maggio 2020, nel Teatro della cittadina Jonica, occore precisare, contrariamente a quanto riportato da alcuni comunicati stampa, quanto segue:
1) L’onorevole Francesco Sapia, deputato del Movimento 5 Stelle, ha presentato una proposta di riorganizzazione complessiva della rete ospedaliera della Sibaritide, che prevede la costituzione dell’Ospedale di Secondo Livello (HUB) della Sibaritide, in sostituzione dello Spoke Corigliano / Rossano, e la contestuale attivazione del Presidio Unico Ospedaliero (PUO) dello Jonio Cosentino “Cariati / Trebisacce, quale Ospedale di Base( bacino di utenza 80.000 – 150.000 persone), in funzione di filtro all’ Ospedale HUB DELLA SIBARITIDE;
– 2 Il P. O. di Cariati non agira’, pertanto, in funzione di filtro assistenziale allo SPOKE Corigliano / Rossano- Ospedale di Primo Livello;
-3 L’attivazione di tali articolazioni assistenziali dovra’ avvenire con la revisione del DCA N.64/2016), a cura del Commissario Ad Acta per il Piano di Rientro dai Disavanzi Sanitari;
– 4 Le articolazioni della rete sanitaria territoriale fanno capo al Distretto Sanitario del Basso Jonio’ Cosentino;

Dott. Michele Caligiuri

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta