Ponte Molinella, finalmente tolto il semaforo. Tutti hanno lavorato per la risoluzione.

Da giovedì pomeriggio il ponte Molinella lungo la SS 106 é nuovamente percorribile in entrambi sensi di marcia. La vicenda ha arrecato non pochi problemi e disservizi alla comunità cariatese sino dallo scorso dicembre, quando sono stati riscontrati alcuni problemi alle strutture portanti del ponte. Finalmente é tutto finito. I turisti, prossimi ad arrivare a Cariati, non avranno da preoccuparsi. Al contrario, solo di godersi le loro sospirate vacanze. Bene! Mi sorge, però, spontanea una considerazione. Frutto della lettura di note, interventi, comunicati stampa e informazioni varie. Quante “paternità” conta l’interessamento e la risoluzione della vicenda? Forse anche troppe. In tanti postano foto e riflessioni in rete per acquisire il loro ritorno di immagine. A cosa serve tutto questo? I personalismi hanno le gambe corte in una comunità sveglia e attenta, quanto quella cariatese. Chi si impegna con senso civico, responsabilità e dedizione alla “cosa pubblica” non ha bisogno di farsi pubblicità. La comunità a volte sa molto di più di quello che si pensa. E conosce molto bene da che parte sta la verità. Forse si farebbe bene a starsene più tranquilli. A “fare”, ma a “fare” sempre!

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta