Partecipazione attiva nell’incontro tra candidati m5s e cittadini

Il MoVimento 5 Stelle si è presentato ieri sera ai cittadini di Cariati. Non si è trattato del classico “comizio”, ma di un dibattito pubblico che ha permesso ai cittadini di ascoltare i candidati alla carica di consigliere regionale della lista pentastellata, e soprattutto di interagire con loro. A rappresentare il MoVimento, oltre ai candidati Enzo Orlando, Francesco Forciniti e Francesco Ciappetta, era presente anche il senatore Francesco Molinari. L’incontro, che ha fatto registrare la partecipazione appassionata di almeno un centinaio di cittadini cariatesi, ha dato la possibilità ai candidati di parlare dei temi caldi della campagna elettorale. L’ormai cronica emergenza rifiuti è stato uno degli argomenti che ha coinvolto maggiormente la platea. L’unica soluzione per risolverla, hanno spiegato i pentastellati, è quella di affidare il Governo della Regione a persone oneste, libere da condizionamenti lobbistici e malavitosi, che possano attuare un piano di raccolta differenziata spinta. Anche la crisi della sanità pubblica, messa in ginocchio dai tagli indiscriminati posti in essere dalle Giunte precedenti, è stata oggetto di un partecipato confronto tra cittadini e candidati. Si è parlato anche di altri temi: crisi occupazionale, viabilità, fondi comunitari, politiche energetiche, dissesto idrogeologico. Il messaggio di fondo che il MoVimento 5 Stelle ha voluto lanciare agli elettori, è quello che bisogna voltare le spalle ad un sistema partitocratico che ormai è distante anni luce dalle istanze dei cittadini e dei territori. Solo ripartendo da cittadini onesti, che vogliono in prima persona mettersi a disposizione della collettività, smettendo di delegare la risoluzione dei problemi alla vecchia classe politicia, la Calabria può intraprendere un cammino virtuoso che la proietti verso un futuro finalmente migliore. Damiano Scarpello

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta