OSPEDALE, UDIENZA FISSATA A DICEMBRE

OSPEDALE, UDIENZA FISSATA A DICEMBRE LUNGOMARE, A BREVE NOMINA LEGALI SOLIDARIETÀ SERO AL SINDACO DI UMBRIATICO CARIATI, Martedì 30 Agosto 2011 – Riconversione Ospedale, ricorso al Tar avverso il piano di rientro, l’udienza è fissata per il 2 dicembre. Revoca finanziamento prolungamento lungomare, a giorni la nomina dei legali. A darne notizia è l’assessore al bilancio, politiche del lavoro e contenzioso Leonardo CELESTE. Solidarietà al Sindaco di Umbriatico. Nel ricorso presentato dai legali del Comune, gli avvocati Aldo SALVATI e Oreste ORCAVALLO, si censura l’evidente difetto di istruttoria e la contraddittorietà degli atti adottati col piano di rientro. Con la riconversione, non potranno essere assicurati i livelli minimi di assistenza e l’adeguatezza del servizio sanitario. Potrebbe ridurre la possibilità, per la popolazione di Cariati e del basso ionio cosentino e dell’alto crotonese, di accedere agli strumenti di cura e di tutela della salute diminuendo, quindi, complessivamente la qualità della loro esistenza. Con il Piano di rientro si penalizza un vasto bacino di utenza, soprattutto quello proveniente dai paesi montani, che rischierebbe di essere privato delle sue funzioni ospedaliere. E’ prevista a giorni, infine, la nomina dei legali per la revoca di finanziamento del prolungamento del Lungomare. L’assessore CELESTE si augura che si possa avere lo stesso risultato già ottenuto con la causa vinta al Tar delle case popolari. Atto intimidatorio nei confronti del sindaco di Umbriatico Pasquale ABENANTE. Il Sindaco Filippo SERO e l’Amministrazione comunale, appresa la notizia del vile gesto incivile e intimidatorio (la trucidazione di 3 asini) esprime forte condanna e massima solidarietà al collega ed alla comunità.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta