Operazione di salvataggio dalla guardia costiera di Corigliano Calabro, messi in salvo 3 pescatori.

Nelle acque tra Cassano allo Jonio e Corigliano Calabro, al largo della foce del fiume Crati, è stata condotta un’operazione di salvataggio dalla guardia costiera di Corigliano Calabro. A bordo di una piccola unità da pesca tre pescatori coriglianesi, a causa delle condizioni del mare e del vento, erano stati spinti a oltre 5 miglia dalla costa e non riuscivano a rientrare. Il loro piccolo motore aveva consumato tutto il carburante a disposizione ed erano quindi in balia delle correnti. Subito è stata inviata nella zona la motovedetta dedicata alla ricerca e al soccorso CP 873, che ha iniziato le ricerche partendo proprio dalla foce del Crati e non senza difficoltà ha intercettato in poco tempo la piccola unità da pesca. I militari verificate le buone condizioni di salute degli occupanti, spaventati dall’essersi visti sempre più lontani dalla costa senza poter controllare la barca, hanno accompagnato l’unità in difficoltà a lento moto verso la spiaggia di Schiavonea, dove i malcapitati pescatori sono arrivati in tutta sicurezza.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta