MEETING EUROMED, ARRIVA SOSTEGNO GOVERNO

MEETING EUROMED, ARRIVA SOSTEGNO GOVERNO FINANZIAMENTO MINISTRO MELONI ANCHE PER FESTA EUROPA SODDISFATTO DIMA: PROMESSA MANTENUTA Roma, Mercoledì 24 Marzo 2010 – Il Governo Nazionale viene incontro alle richieste ed all’appello di Otto Torri sullo Jonio. Grazie all’interessamento personale ed all’impegno dichiarato dell’On. Giovanni DIMA, il Ministro della Gioventù, On. Giorgia MELONI adotta a tutti gli effetti il Meeting Euromediterraneo, nato nel 1998 nella Città di Cariati. Dopo i riconoscimenti ed apprezzamenti autorevoli ricevuti, negli anni, da diversi Presidenti della Repubblica e del Parlamento Europeo, è la prima volta, nella storia ultradecennale di questo evento della Sibaritide, di un sostegno finanziario importante della Presidenza del Consiglio dei Ministri. Si trasmette qui di seguito il comunicato stampa integrale trasmesso in data odierna dall’Ufficio Stampa dell’On. Giovanni DIMA (Corigliano). «Meeting Euromediterraneo: Dima, il governo sostiene la manifestazione. Il Ministro della Gioventù Giorgia Meloni, accogliendo la proposta e le motivazioni dell’Associazione Europea OTTO TORRI sullo JONIO, delle quali ci siamo fatti personalmente interpreti e sostenitori nelle scorse settimane, ha comunicato di aver concesso il patrocinio morale ed il sostegno finanziario del Governo per l’organizzazione della 9° Edizione Regionale della Festa dell’Europa, il 9 Maggio, nella Città di Corigliano e per l’edizione 2010 del Meeting Euromediterraneo con protagonista le Città di Cariati, Corigliano e Saracena. Si tratta di una importantissima attestazione di stima e di attenzione, da parte del ministro Meloni e del Governo Berlusconi, nei confronti, non soltanto di una qualificata e ultradecennale iniziativa socio-culturale giovanile, ma anche un eloquente segno di vicinanza verso l’impegno storico ed europeista dell’associazionismo e delle istituzioni della Sibaritide. Nelle scorse settimane avevo condiviso e sottoscritto pubblicamente l’appello lanciato da OTTO TORRI sullo JONIO per garantire non solo la sopravvivenza, messa a rischio, di questo importante evento, ma il miglioramento ed il potenziamento stessi di questa straordinaria esperienza di formazione e marketing territoriale che ogni anno coinvolge centinaia di studenti da tutto il mondo. A tal fine ci siamo subito attivati coinvolgendo direttamente il Ministro Meloni che dopo attenta verifica della proposta ha condiviso il senso e gli obiettivi della nostra richiesta. Oggi possiamo dire con soddisfazione che abbiamo assunto un impegno e mantenuto una promessa rispetto alle iniziative giovanili di qualità di questo territorio

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta