Inaudita violenza ai danni di una tredicenne

Una violentata senza pietà

Db Milano 19/06/2013 - violenza sulle donne / foto Daniele Buffa/Image nella foto: violenza sulle donne

Una giovanissima tredicenne di Cosenza ha subito una violenza da parte di un quarantunenne, già con precedenti penali.

La donna al momento dell’aggressione era in compagnia di un amico.

Si trovavano nel cuore della città antica, quando sono stati avvicinati dall’uomo, in stato di alterazione psicofisica.

La ragazza è stata subito agguantata con forza e, nonostante l’amico sedicenne abbia provato a farlo desistere, l’uomo le è saltato addosso con una furia impressionante.

Sconvolto il ragazzo ha fornito una descrizione dettagliata del violentatore, confermata poi dalla vittima.

Nel giro di poco, i militari sono riusciti a rintracciare l’uomo alle prime luci dell’alba di sabato, e l’hanno ammanettato.

La ragazza è rimasta in cura nel nosocomio locale, dove sono stati fatti tutti gli accertamenti per confermare il rapporto sessuale.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta