In Calabria controlli straordinari della Polfer a bordo dei treni

Sono state sequestrati diversi grammi di sostanza stupefacente leggera e di sostanza da taglio

Polfer

E’ stata intensa l’attività di prevenzione e repressione dei reati in genere da parte del Compartimento di Polizia Ferroviaria della Calabria.

La stessa è finalizzata a controlli straordinari a bordo dei treni, nonché di pattuglie volte al controllo della linea ferroviaria.

L’attività, nel corso dello scorso mese di gennaio, ha consentito di denunciare in stato di libertà numerose persone per vari reati, quali immigrazione clandestina, atti osceni in luogo pubblico e detenzione di sostanze stupefacenti.

In particolare, sono stati sequestrati dalla Sezione Polfer diversi grammi di sostanza stupefacente leggera e di sostanza da taglio.

Sono state identificate 2739 persone sospette, espletati 851 servizi di vigilanza ambito stazione, impiegate 109 pattuglie per il controllo delle linee ferroviarie, nonché scortati 177 treni viaggiatori.

L’intensificazione dei servizi, anche in orari notturni, ha dato esito positivo facendo ridurre i fenomeni delittuosi.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta