Il Presidente A.N.C. di Cariati si è recato in Germania, ad incontrare i responsabili delle associazioni dei cariatesi, allo scopo di organizzare un gemellaggio.

Cataldo Santoro, Presidente dell’Associazione Nazionale Carabinieri, Sezione di Cariati, nei giorni scorsi, si è recato in Germania, nel Land del Baden-Württemberg, assieme ad altri accompagnatori, tra cui: Leonardo Fazio, Giuseppe Santoro e Giorgio Pappone, per incontrare i responsabili delle associazioni dei cariatesi, presenti in quel territorio, allo scopo di organizzare un gemellaggio con l’ANC di Cariati. Le città visitate sono state: Bühl, famosa per la coltivazione della Prugna, a cui dedica quattro giorni di festeggiamenti nella prima decade di settembre. (Zwetschgenfest). Fellbach, Kappelrodeck, Achern e Sasbachwalden. Pietro Marino, Presidente dell’Associazione dei Cariatesi a Bühl e Giovanni Calabrò, Presidente dell’Associazione dei Cariatesi a Fellbach, hanno dato l’adesione all’iniziativa gemellare con Cariati. Cataldo Santoro si è pure incontrato con il sindaco di Bühl, il quale ha plaudito l’iniziativa del gemellaggio tra le associazioni. Il gruppo di Cariati ha pure fatto visita a Giorgio Fortino, un cariatese titolare di uno dei più frequentati ristoranti di Achern. Si è incontrato, pure, con Bruno Cicciù, un altro cariatese gestore di gelaterie nelle città di Bühl e di Achern. Mentre a Sasbachwalden ha salutato Giovanni Fortino, proprietario di un ristorante con cucina tipica calabrese, molta apprezzata dei tedeschi.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta