IL PD REPLICA AL SIG. FUSARO: NON ACCETTIAMO INGERENZE DI NATURA POLITICA DA PARTE DI UN APPALTATORE PROVVISORIO DEL COMUNE DI CARIATI!

Leggiamo con stupore che il rappresentante legale della società affidataria diretta del servizio di raccolta dei rifiuti per il Comune di Cariati, in proroga da più di un anno, come farebbe un qualsiasi “tifoso”, molto inopportunamente tesse le lodi dell’Amministrazione Comunale cariatese cercando (alquanto malamente!) di giustificarne finanche operato ed atteggiamenti poco consoni a ruoli di responsabilità e rappresentanza, addirittura – non sappiamo a che titolo – esprimendo giudizi sulla gestione del servizio passata, presente e (perché no?) futura.

RIBADIAMO, ancora più convinti, quanto scritto nel precedente comunicato: per mero senso di responsabilità NON abbiamo pubblicato le foto (con annesso orario) della spazzatura ritirata OLTRE le ore 17:00; dei soli TRE mezzi utilizzati dalla ditta per un Comune ad alta densità abitativa residente e turistica; delle buste fatiscenti in ogni dove a Luglio e Agosto; le innumerevoli segnalazioni di cittadini e turisti rimaste nell’indifferenza assoluta.

E la responsabilità NON È CERTO degli operatori, che RINGRAZIAMO e per i quali RINNOVIAMO l’invito al rappresentante legale della Ditta di corrispondere le mensilità arretrate, magari evitando di definire legittime rimostranze verso l’Amministrazione Comunale, “sprovvedute e pretestuose”, sulla base di tentativi di giustificazione annacquati e, questi si, decisamente pretestuosi.

Ci lascia basiti che, nella legittima discussione politica, si inserisca a gamba tesa un gestore che, appunto, dovrebbe occuparsi di gestire al meglio (e non in modo lacunoso come è stato evidente in questi mesi e gli INGOMBRANTI ancora per le vie del paese lo dimostrano) il servizio dei rifiuti.

La politica resti ai politici, senza “manovratori” che mettano in mezzo legali rappresentanti di sorta.

ll Sig. Fusaro, dunque, si occupi di adempiere agli impegni con chi lavora per lui e tralasci moniti e repliche di natura politica nei confronti di amministratori comunali di opposizione, prendendo parte per le tesi di una parte politica ed entrando in discussioni che non gli competono in qualità,  ci auguriamo,  di semplice affidatario di un servizio.

Anche perché, lo ricordiamo, c’è IN CORSO IL BANDO PER L”AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO RSU, cui la ditta del “Legale Rappresentante-Tifoso” partecipa. Con un comunicato del genere, una presa di posizione decisamente inopportuna, sconveniente ed intempestiva, non si è fatto altro che alimentare polemiche, voci insistenti e sospetti sulla procedura di gara in corso.

Per i cittadini che pagano i tributi, a tutela di legalità e trasparenza, come sempre garantiremo il nostro impegno come forza politica di opposizione anche su questa questione, investendo se necessario organi comunali ed enti preposti, affinché ogni momento della procedura si svolga nel più assoluto rispetto della legge.

 

 

Partito Democratico – Circolo di Cariati

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta