Il Cariati supera brillantemente la difficile prova col Krosia

CARIATI 3 – KROSIA 1 Marcatori: 22°, 59° e 79° Campana; 65° De Vincenzo Cariati: Straface 6, Fazio 6, Castrignanò 8, De Giacomo 7, Tranquillo 6 (65° Pugliese 6,5), Scarpello 7,5, Blaconà 6,5, Ferrentino 7, Apicella 6 (60° Varquez 6), Torchia 6,5, Campana 9. Allenatore: Vincenzo Filareti. Krosia: Catera 5, Capua 5, Bruno 5 (82° Graziano Gaetano s.v.), Morello 6,5 (60° Perri 6), Lepera 6,5, Celestino 7, Bernardini 6,5 (75° De Vincenti Gaetano 5), Risoleo 7,5, De Vincenti Tomas 7, Sero 6,5,Celi 6,5. Allenatore: Vincenzo Tedesco. Arbitro : Carlo Bruno Longo di Locri 5,5 Una vittoria netta e meritata, iniziata al 22° del primo tempo e legittimata tutta nella seconda parte della gara. Tra il Cariati di vincenzo Filareti e il Krosia di vincenzo Tedesco un incontro allo spasimo con azioni alterne, rese intense da improvvise e avvincenti ripartenze da ambedue le compagini, che hanno avvinto il numeroso pubblico stipato sulla tribuna. Difesa ben organizzata e un incontenibile Antonio Campana: il Cariati ha costruito così la sua quinta vittoria consecutiva. Nel primo tempo il Cariati si è rivelato cinico colpendo al momento giusto: al 22° con uno scatenato Campana e successivamente con ripartenze rapide rispetto ad un Krosia, ben impostato tatticamente dal tecnico Tedesco, che tiene il pallino, con un gioco arioso e piacevole a vedersi nella zona nevralgica del campo ma alquanto improduttivo. La ripresa ha visto ancora un Krosia piacevole a vedersi ma carente nelle concretizzazioni, sofferente sulle incontenibili ripartenze di un portentoso Gianluca Castrignanò e sulle implacabili realizzazioni di un impacabile cecchino quale si è rivelato Antonio Campana. Stpenda la sua terza rete che ha chiuso l’incontro ed applaudita a scena aperta dal pubblico presente sugli spalti. “La partita i miei ragazzi” ci ha dichiarato il presidente del Cariati, Sabatino Tosto “l’hanno ben interpretata sia dal punto di vista fisico che da quello mentale e tattico. Una vittoria che i ragazzi hanno conseguito con pieno merito su un complesso ben organizzato e ben messo sul campo dal tecnico avversario, Vincenzo Tedesco, vecchia conoscenza degli sportivi cariatesi per i suoi ottimi trascorsi a Cariati“. Luigi Mariano

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta