Il 14 marzo nonna Elvira De Dominicis ha compiuto 100 anni.

Il 14 marzo nonna Elvira De Dominicis ha compiuto 100 anni. Un gioioso e sereno traguardo da ricordare! I quattro figli, Gigino, Titina, Maria e Mimmo, i nipoti, Cosimino, Andrea, Olessia, la pronipote, Sofia, i parenti tutti, il padre spirituale, Don Angelo De Bernardis e Sabrina, cresciuta come figlia, perchè rimasta senza mamma all’età di due anni, ed un numero considerevole di amici l’hanno onorata nel ristorante “Il Gattopardo”. I festeggiamenti hanno animato l’intera zona Padre Pio sul lungomare Cristofaro Colombo, che hanno visto l’intera comunità del luogo stringersi intorno a nonna Elvira ed allietarla a suon di musica, divertimento e canzoni, quale “La pampinedda”, canto beneaugurante per la festeggiata di prosperità e salute, regalando così alla simpatica centenaria una serata memorabile. Il segreto della sua longevità si cela nel suo stile di vita semplice, oltre che nella sua straordinaria tempra. Ha lavorato con sacrificio nell’ambito della famiglia, nutrendosi principalmente di cibi semplici e genuini. Ma nella vita di nonna Elvira non sono mancate le difficoltà, soprattutto quando è venuto a mancarle il suo amato compagno Cosimo Massimo,deceduto nel 1989.Ha attraversato tante avversità, superandole sempre con sacrifici e grande dignità. Particolare emozione ha suscitato tra i presenti l’intervento di Sabrina. “Mamma Elvira sei stata e sarai sempre il mio modello ed il mio riferimento luminoso nella vita, colei che ha saputo con la dolcezza e la tenerezza di una mamma accogliermi e guidarmi come una vera figlia.Avrai sempre un posto speciale nel mio cuore, e ti auguro ancora tanti giorni sereni e gioiosi.Carissima mamma Elvira io devo solo a te tutto quella che sono, il mio carattere, il mio modo di essere. Le parole sono riduttive per dirti quanto ti voglio bene”.Oggi la vita intera di nonna Elvira rappresenta una preziosa testimonianza. La centenaria ha accettato, sempre con il sorriso sulle labbra, di buon grado la scelta di tenere una festa in suo onore e non è stata disturbata dalla presenza di così tante persone e dai numerosi scatti operati dal fotografo, per immortalare nel ricordo di un evento così raro,tanto bello e soprattutto intensamente commovente. La festa si è conclusa con il taglio della torta “ 100 anni di vita e di amore” da parte di nonna Elvira,che ha brindato al suo compleanno con un sorso di spumante, perché un dono così prezioso come quello di una vita tanto longeva va custodita con grande attenzione e rigorosa cura. D’altronde non si è centenari per caso.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta