HERAKLES,L’OMAGGIO DI OTTO TORRI

HERAKLES,L’OMAGGIO DI OTTO TORRI CORNICELLO (FEART) CONSEGNERÀ STAMPE ITALIA 1624 MERCOLEDÌ 28.TEATRO COMUNALE CARIATI. ORE 21 CARIATI (Cs), Martedì 27 Settembre 2011 – La preziosa stampa antica ITALIA/VETE/RIS SPECIMEN del 1624 ai sette premiandi dell’HERAKLES 2011 ed alle due personalità destinatarie dei riconoscimenti speciali. È l’omaggio che l’Associazione OTTO TORRI sullo JONIO, rappresentata da Ferruccio CORNICELLO, renderà domani, MERCOLEDÌ 28 SETTEMBRE 2011, nel corso dell’evento ospitato dal Cinema Teatro di via G. Di Napoli, agli illustri ospiti di Cariati – Città della Tarantella. Da Gerardo SMURRA a Vito TETI da Pasquale TUSCANO a Mons. Santo MARCIANÒ, da Pietro TANGARI a Luigi FORTINO e Pier Virgilio DASTOLI, da Annamaria TERREMOTO e Daniele KIHLGREN. Donata in più di 100 copie riprodotte dall’originale per il 150esimo dell’Unità d’Italia ed in occasione del decennale del Meeting Euromed, da Ferruccio CORNICELLO amministratore della FEART – Reproductions Of Antique Prints, le riproduzioni cartografiche dell’Italia antica, saranno consegnate, insieme alle sette statuette bronzee e alle due speciali targhe d’argento alle personalità distintesi nel mondo della cultura, dell’imprenditoria, dell’educazione civica e della promozione del patrimonio identitario. La preziosa stampa antica di cui OTTO TORRI sullo JONIO farà omaggio ai premiandi del PREMIO HERAKLES 2011, è, insieme ad altre opere, al centro della fortunata ed originale mostra cartografica “L’ITALIA PRIMA DELL’ITALIA” pensata e curata dall’Associazione Culturale “Roberto ALMAGIÀ” – Associazione Italiana Collezionisti di Cartografia Antica nell’ambito delle celebrazioni del 150° anniversario dell’Unità d’Italia. – Inaugurata a Caserta lo scorso 14 settembre, e visitabile con ingresso gratuito sino al 1° Ottobre, presso i locali dell’Ospedale Militare “Caserma Tescione”, la mostra raccoglie rare e preziose cartografie messe a disposizione dai cultori ed appassionati del genere che rendono la mostra unica nel suo genere.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta