GRANDI EVENTI, CARIATI SI CANDIDA CON ROTTE MEDITERRANEE

UN FESTIVAL NELLA CITTADELLA FORTIFICATA BIZANTINA

COMUNICATO STAMPA N.73 – FONTE: COMUNE DI CARIATI (Cs) – 14.6.2022

SI PUNTA AD IDENTITÀ E A ECCELLENZE AGROALIMENTARE

 

CARIATI (CS), martedì 14 giugno 2022 – Promuovere il dialogo tra culture, l’interazione e lo sviluppo di rapporti internazionali, valorizzando diversità e punti di contatto. Dare visibilità a quest’angolo di Calabria Straordinaria e alle sue eccellenze, partendo dai marcatori identitari distintivi.  Sono, questi, gli obiettivi del Festival Rotte Mediterranee, attraverso il quale l’Amministrazione Comunale ha risposto all’avviso della Regione Calabria relativo al progetto Marketing Off-line – Grandi eventi.

È quanto fa sapere il Sindaco Filomena Greco sottolineando che, ispirato al turismo dei borghi, il progetto mira a promuovere l’identità storico – culturale della cittadella fortificata bizantina affacciata con le sue otto torri sullo jonio attraverso una serie di iniziative destinate a promuovere l’intero territorio.

Oltre 35 mila euro. È quanto si prevede di investire per l’organizzazione della tre giorni di iniziative con concerti, laboratori artistici sulla produzione artigianale calabrese, una mostra permanente dedicata ad Ulisse in Italia dal titolo “Sicilia e Calabria negli occhi di Omero”.

Il progetto contempla anche visite guidate del centro storico con un cantastorie che attraverso questa antica arte coinvolgerà un pubblico variegato in un percorso animato e interattivo raccontando anche di altri simboli identitari della Calabria (ad esempio i Bronzi di Riace); iniziative di trekking sulle strade dei briganti e canyoning lovers a cura di associazioni locali.

Rotte Mediterranee darà vita anche ad un villaggio delle eccellenze enogastronomiche del territorio con un menu ad hoc da proporre in tutti gli esercizi di ristorazione locale.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta