Fabio Rampelli: immediatamente un piano di messa in sicurezza del territorio dell’Italia meridionale

Siamo vicini alle famiglie dei paesi messi in ginocchio dal nubifragio in Calabria, chiediamo al Governo di riconoscere lo stato di calamità alla regione visti i gravissimi danni avuti. Chiediamo di mettere in sicurezza il territorio per far sì che non capitino più questi fatti, il capogruppo alla camera di Fratelli d’Italia – An Fabio Rampelli chiede di cominciare immediatamente a lavorare per la redazione di un piano di messa in sicurezza del territorio dell’Italia meridionale. Al progetto collegamento e ammodernamento viario e ferroviario infatti è indispensabile associare un intervento di risanamento delle infrastrutture esistenti. Da mesi pone in risalto la vera e propria cancellazione del Sud fatta da questo governo che non ha mai nemmeno citato il Mezzogiorno in nessun atto Speriamo che la visita del Ministro non sia la classica passerella per poi mettere tutto nel dimenticatoio. Basta Fabio Responsabile Nazionale ufficio area Minori dei servizi sociali

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta