Epinnon Caffè una eccellenza calabrese a Parigi

Una realtà arrivata ai piedi della Torre Eiffel a Parigi

E’ gentile, silente, elegante e con un aroma gustoso ed emozionale Epinnon Caffé. Si supera ogni giorno sempre più l’ottima e avvolgente miscela prodotta dalla piccola, ma collaudata e garantita azienda con sede a Terravecchia, comune collinare che si erge in una natura incontaminata sulla costa del basso ionio cosentino.

La realtà imprenditoriale di Cataldo Pennino é una vera eccellenza imprenditoriale che fonda le sue radici da tempo sul territorio calabrese. Un brand che cura nel dettaglio i suoi prodotti dalla scelta selezionata delle materie prime alla varietà dell’offerta, mai banale.

L’azienda ormai con passi felpati segna la sua significativa presenza in diversi esercizi commerciali e attività di ristorazione in più parti del mondo, oltre che sul territorio locale e nazionale. Un prodotto che fa dell’esclusiva qualità il suo cavallo di battaglia. Un vero tuffo nell’unicità e tripudio del sapore.

Un risultato di cui essere orgogliosi per quanto il valente connubio Epinoon Caffè e Terravecchia riescono a tenere alta la bandiera della Regione Calabria. Un matrimonio tra prodotto e territorio che lo rende speciale ed esclusivo nel suo genere.

Molto semplice. Un attento e meticoloso lavoro artigianale che accompagna manualmente l’intera produzione nelle sue varie e articolate fasi, sino al momento della spedizione garantita ovunque in modo puntuale, senza che si perde il vero punto di forza: una miscela dal gusto armonioso e intenso.

E allora ecco che in queste settimane Epinnon Caffè ha raggiunto, grazie alla dedizione e passione del suo titolare, un altro importante traguardo, arrivando a diventare la bevanda principe in un noto ristorante ai piedi della Torre Eiffel a Parigi. Una clientela internazionale che ha apprezzato l’affascinante aroma del caffè, testimone di un territorio esplosivo, quello del Sud dell’Italia, che sa farsi valere.

Non può che far piacere registrare un risultato così prestigioso che si aggiunge a tanti altri già annoverati e che costituiscono il biglietto da visita di un’azienda, che continuerà a far parlare ancora molto di se nel prossimo futuro. E con orgoglio che lo raccontiamo, indirizzando lo sguardo molto lontano.

Nicola Campoli

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta