Buon compleanno Terravecchia

Tutte le articolazioni dell’ordinamento democratico, devono sempre operare con spirito di unità e di coesione, consapevoli dei tanti interessi comuni

Portare allegria in una micro comunità, quanto quella alla quale sono legato da tempo Terravecchia, rallegra sempre il cuore. 

Infatti, è quello che ho inteso fare, devolvendo un piccolo contributo per la realizzazione del murales raffigurante la Madonna del Carmine. 

Il Comune di Terravecchia nel 2021 festeggerà i suoi primi 100 anni di autonomia. 

Non c’è che augurare allo splendido paese e ai suoi abitanti, del basso ionio cosentino, altrettanti 100 anni di nuove conquiste. 

Tutte le articolazioni dell’ordinamento democratico, devono sempre operare con spirito di unità e di coesione, consapevoli dei tanti interessi comuni. 

La vita dei piccoli comuni, delle popolazioni che in essi risiedono, sono parte essenziale del nostro Paese, e le attese da queste realtà meritano particolare attenzione e ascolto da parte delle istituzioni, a tutti i livelli.

Auguri Terravecchia!

Nicola Campoli 

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta