Contributo economico agli alunni che frequenteranno la Scuola primaria e dell’Infanzia di Teravecchia

E’ ormai noto che nel corso degli ultimi anni i provvedimenti assunti dal Governo nazionale hanno imposto una stringente razionalizzazione dei servizi pubblici che hanno visto ridursi, anche a livello dei Comuni, i presidi dello Stato tra i quali quelli della istruzione scolastica con particolare riguardo alla Scuola Primaria e dell’Infanzia.

Il continuo calo delle nascite, con saldi annuali sempre negativi, anche a Terravecchia hanno ridotto il numero dei bambini frequentanti i quali, sommati al numero sempre più alto degli alunni necessari per costituire le classi, hanno determinato la costituzione di pluriclassi.

Non può, comunque, neanche sottacersi la scelta di diversi genitori terravecchiesi, che se pur legittima e da rispettare, hanno deciso di iscrivere i propri figli alle scuole di Cariati, contribuendo così all’acuirsi della problematica.

Tenuto conto di tali elementi negativi,  l’Amministrazione comunale ha inteso  intraprendere ogni iniziativa utile per scongiurare un ulteriore ridimensionamento delle classi e dell’attuale modulo di orario scolastico, decidendo di erogare un contributo per il sostegno alla frequenza nella scuola primaria e dell’infanzia del plesso di Terravecchia.

Perciò , la Giunta comunale in data 12 luglio c.a., con l’atto n. 58, ha deliberato le “Linee guida per l’erogazione di un contributo economico a sostegno della frequenza presso la Scuola primaria e dell’Infanzia Generale Carlo Alberto Dalla Chiesa”.

In particolare, si è stabilito che:

  • Il contributo economico sarà erogato solo agli iscritti che frequenteranno l’orario scolastico e la mensa, ovvero coloro che usufruiranno dell’intero “Tempo prolungato”.
  • Il contributo economico per ogni alunno (sia per la scuola primaria sia per l’infanzia) è stabilito nell’importo massimo di Euro 180,00 annuo. Il Comune si riserva la facoltà di aumentare l’entità del contributo tenendo conto delle effettive richieste e della copertura di stanziamento in bilancio.
  • La domanda per l’accesso al contributo deve essere redatta sull’apposito modello, sotto forma di Dichiarazione sostitutiva a norma del DPR 445/2000, sottoscritta da uno dei genitori o da chi rappresenta il minore e pervenire al Protocollo del Comune ENTRO E NON OLTRE IL GIORNO 30/10/2016.

Il modulo di domanda è scaricabile dal sito istituzionale del Comune: http://www.comune.terravecchia.cs.it/ , può essere ritirato anche direttamente presso l’ufficio protocollo o presso la segreteria dell’Istituto Comprensivo di Cariati a cui è stata trasmessa la delibera e la documentazione.

 

                                                                                                     IL SINDACO

                                                                                                (Mauro SANTORO)

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta