DONNE IN ARTE AL MUSEO DI CARIATI: LA MOSTRA DI MORGANA SCALEA PER SENSIBILIZZARE ALLA PREVENZIONE CONTRO IL TUMORE AL SENO

Inaugurazione, il 3 luglio, presso il Civico Museo del Mare dell’Agricoltura e delle Migrazioni  di Cariati, della personale della pittrice Carmela Stabilito, in arte Morgana Scalea. Il vernissage è stato anche il momento inaugurale del programma museale estivo, inserito nel variegato cartellone dell’Estate Cariatese del 2024, in cui è tra i primi eventi, ha sottolineato il Consigliere Delegato ai Turismi, Antonio Scarnato, intervenuto in rappresentanza dell’Amministrazione Comunale. Scarnato, oltre a manifestare la sua ammirazione per le opere esposte nella sede museale di Palazzo Chiriàci, ha ringraziato la pittrice per aver voluto lanciare, attraverso la sua arte, un importante messaggio di prevenzione contro una delle malattie femminili più diffuse.

Introdotta dalla Direttrice del Museo Assunta Scorpiniti, l’artista, nata a Scalea ma residente  da quasi cinquant’anni a Cariati, ha risposto a numerose domande sul suo percorso personale ed artistico, e in particolare sulle opere della mostra, che ha voluto intitolare “La sabbia del tempo”, ad indicare le esperienze, spesso difficili, che la donna deve affrontare nel suo cammino. L’esperienza della malattia, come nel suo caso, del tumore al seno, che fa riconsiderare le priorità della vita e per la quale ha lanciato un appello: “fate prevenzione, con i metodi individuali e diagnostici disponibili, perché è un modo per salvarsi e continuare a vivere”.

Un appello condiviso da Carmela Sciarrotta, responsabile distrettuale dei servizi di assistenza sociale dell’Asp, che ha tracciato un profilo della pittrice, conosciuta tanti anni fa nel comune ambito professionale, e di cui ha messo in rilievo le qualità artistiche e la forza con cui da sempre affronta ogni difficoltà, caratteristica, ha detto, delle donne che, nonostante tutto, non perdono il  il coraggio di andare avanti.

La mostra si potrà ammirare, in abbinamento alla visita al museo, fino al 24 luglio, negli orari di apertura, ovvero da mercoledì a domenica dalle 19.00 alle 23.00.  In esposizione, oltre a quadri sul tema specifico, anche altre opere che, per una scelta tematica e stilistica di Carmela Stabilito, raccontano la donna in vari aspetti e condizioni, da quella romantica a quella esotica, a quella che assume la forma di manichini umanizzati, alla donna maltrattata, fino a quella classica, che richiama il mito; presenti anche dipinti sul tema della natura e della fede, ma sempre con il tratto moderno e uno stile espressionista, che trasmette le emozioni e la soggettività dell’artista.

MuMAM Comunicazione – Museo Civico Cariati

Print Friendly, PDF & Email

Views: 69

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta