CRI,DIAMO IL CUORE PER I GIOVANI

“DIAMO IL CUORE PER I GIOVANI”. Si chiama così il nuovo progetto finalizzato alla prevenzione di malattie cardiache che coinvolgerà numerosissimi giovani tra i 17 e 19 anni e partito oggi, giovedì 20 marzo, dal Liceo Scientifico A. De Florio di Rossano. Grazie all’impegno dello staff del Comitato Locale della Croce Rossa Italiana, nel giro di 3 settimane, l’importante iniziativa coinvolgerà tutti gli istituti delle scuole superiori. L’obiettivo proseguito, con questo ed altri diversi progetti, dal rinnovato e rinvigorito staff cittadino della Croce Rossa guidato dal neo commissario Francesco GOLLUSCIO, resta la tutela e la protezione della vita attraverso la prevenzione precoce. Voluto e realizzato dal Presidente della Provincia di Cosenza Mario OLIVERIO nel 2010, “Diamo il cuore per i giovani” è un progetto che ha già coinvolto numerosissimi istituti delle scuole della Provincia. Questa mattina, coordinati dalla referente Simona DICIATTEO, gli studenti delle classi liceali 4 e 5 sono stati accompagnati nell’ambulanza della CRI per effettuare gli accertamenti. Si sono alternati nelle operazioni i volontari Rocco BERALDI, Martino CRUCELI, Rossella BUONTEMPO, Simone SCALISE, Antonella MINGRONE, Antonietta BRUNO, Salvatore SCIOMMARELLO, Emanuela TONON, Andreea MESAROS, Giovannino DE SIMONE, Natale Leonardo PIRO. Un preliminare incontro teorico-dimostrativo, tenuto nei giorni scorsi nella sede rossanese della Croce Rossa, dal Dott.Domenico RICCI dell’ufficio del Gabinetto della Provincia di Cosenza, ha permesso ai 192 volontari di apprendere le nozioni necessarie per effettuare gli esami elettrocardiografici-cardiologici, utili per diagnosticare precocemente le sindromi aritmiche giovanili. – (Fonte: MONTESANTO SAS – Comunicazione & Lobbying).

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta